I funghi non ti verranno mai bene se tralasci questo dettaglio: il passaggio di cui non puoi proprio dimenticarti

I funghi non ti verranno mai davvero bene se tralasci questo dettaglio: il passaggio di cui non puoi proprio dimenticarti. Di cosa si tratta.

I funghi sono un ingrediente gustoso e saporito, perfetto da portare in tavola quando fuori fa freddo.

Funghi dettaglio
Funghi dettaglio. Credits: Adobe – Ricette.eu

Si possono preparare in tantissimi modi diversi, ma a prescindere da questo c’è un dettaglio che non devi assolutamente trascurare se vuoi che ti vengano veramente bene. Sai già di che cosa stiamo parlando? Continua subito a leggere il nostro articolo e scoprirai di che cosa si tratta. Se seguirai i nostri consigli non avrai più dubbi a riguardo.

I funghi non ti verranno mai bene se tralasci questo dettaglio

Cucinare i funghi potrebbe sembrare un’operazione semplice, ma in realtà bisogna fare molta attenzione ad un dettaglio ben preciso, altrimenti potresti ottenere un piatto gommoso, molliccio e difficile da masticare. A tal proposito, c’è un passaggio di cui non devi assolutamente dimenticarti o saranno guai. Prima, però, di scoprire di che cosa si tratta vogliamo ricordati che per pulire i funghi è meglio non usare l’acqua, ma è bene piuttosto usare un panno leggermente inumidito con cui andare a rimuovere le eventuali tracce di terra. Ora che siamo finalmente pronti, andiamo subito a scoprire cosa bisogna fare per avere dei funghi morbidi e gustosi.

Il passaggio di cui non puoi proprio dimenticarti

Forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma per cucinare dei funghi morbidi e saporiti devi assolutamente ricordarti di eseguire questo passaggio. Altrimenti, il risultato finale sarà tutt’altro che gradevole. Hai già capito di che cosa stiamo parlando? Ebbene, per portare in tavola un piatto perfetto non devi tralasciare la precottura. Questo passaggio va eseguito con poca acqua e senza condimenti. Ma facciamo subito un passo indietro ed entriamo più nel dettaglio.

Funghi dettaglio
Funghi dettaglio. Credits: Adobe – Ricette.eu

Dopo che avrai lavato ed affettato i funghi, mettili in una padella antiaderente con un goccio d’acqua ed accendi il fuoco a fiamma media. Lascia andare finché questi non avranno rilasciato i propri liquidi liberandosi così della loro consistenza spugnosa ed attendi che evapori il tutto, mescolando di tanto in tanto per non farli bruciare. A questo punto, potrai aggiungere gli ingredienti che più preferisci e realizzare la ricetta prescelta. Così facendo, sarai davvero sicuro di ottenere dei funghi belli morbidi e deliziosi. Provare per credere! Se ti piacciono i funghi prova anche questo primo piatto. Ti farà impazzire!