Niente cannelloni quest’anno a Natale: ti voglio consigliare qualcosa di innovativo ma squisito

Must Try

Se ancora non hai deciso il menu di Natale ti voglio consigliare qualcosa di innovativo: niente cannelloni quest’anno, che squisitezza!

Alcune pietanze tradizioni non possono mancare a tavola in questo periodo festivo. Altre, invece, possiamo variarle e sostituirle a nostro gusto. C’è da dire che spesso e volentieri abbiamo timore di provare qualcosa di nuovo, ma potremmo restare davvero sorpresi. Niente cannelloni quest’anno a Natale: ti voglio consigliare qualcosa di innovativo ma squisito.

natale innovativo pranzo ricetta
ricetta pranzo natale innovativo (Credits adobe) ricette.eu

Vi abbiamo già suggerito tante idee sfiziose e saporite, tanto per i piatti veri e propri quanto per i dolci. Volete un esempio? Il tronchetto di Natale non ha niente da invidiare ai classici panettoni e pandori e prepararlo è davvero semplicissimo: farà innamorare tutti!

Andiamo adesso, invece, a scoprire una ricetta saporita e sfiziosa che può sostituire i classici cannelloni per il nostro pranzo delle feste.

A Natale scegli qualcosa di innovativo: niente cannelloni, cucina questo!

Una ricetta tanto saporita quanto semplice:

  • pasta a scelta (consigliamo corta, anche fresca);
  • olio, sale, pepe e cipolla quanto basta;
  • 280 grammi di zucchine;
  • 180 grammi di pomodorini;
  • 120 grammi di crescenza;
  • 80 grammi di pancetta a cubetti o fettine;
  • spezie a piacere.

La prima cosa da fare è preparare due padelle antiaderenti. Nella prima riverseremo la pancetta e la faremo dorare senza olio. Nella seconda verseremo un goccio di olio e uniremo la cipolla tritata. Una volta ben dorata andremo ad unire le zucchine che avremo lavato e tagliato a pezzetti. Nel frattempo avremo spento la fiamma sotto la padella con la pancetta e la terremo da parte.

natale pomodori piatto innovativo
pomodori ricetta natale innovativo (credits pixabay) ricette.eu

Mettiamo a cuocere la pasta mentre le zucchine si dorano. Quando saranno quasi cotte uniamo anche i pomodori lavati e tagliati a pezzetti. Una volta “appassiti” alla padella uniremo anche la crescenza e insaporiremo con il pepe e le spezie che vogliamo. Per il sale aspettiamo il piatto completo, potrebbe non occorrere grazie alla pancetta.

Se serve, possiamo unire un goccio di acqua di cottura in padella per rendere il tutto cremoso. Lasciamo cuocere qualche altro istante e spegniamo la fiamma. Pronta la pasta scoliamo sempre conservando un po’ di acqua di cottura. Riversiamo la pasta nella padella e uniamo la pancetta. Saltiamo a fiamma dolce pochi istanti, usando l’acqua di cottura se occorre. Controlliamo il sale e aggiustiamo se dovesse servire. Non rimane che impiattare  e spolverare la superficie con le spezie che abbiamo scelto a mo’ di decorazione: che primo favoloso!

Consiglio extra: potete aggiungere anche delle scaglie di parmigiano o una spolverata di quello grattugiato. Si tratta di un primo cremoso e gustoso, super profumato, che non avrà niente da invidiare ai soliti cannelloni. Possiamo anche sostituire le zucchine con le melanzane e aggiungere delle salsicce sbriciolate e rosolate in padella.

Ultime ricette

More Recipes Like This