Il primo piatto delicato e aromatico da gustare senza sensi di colpa, l’ingrediente speciale

Must Try

Un primo perfetto per chi vuole tenersi leggero senza rinunciare al gusto: piatto aromatico e delicato senza sensi di colpa

Non ci sono più scuse, passate le feste molti di noi hanno deciso di tornare in carreggiata con un’alimentazione equilibrata, attività fisica e pochi sgarri. Come sempre, vogliamo ricordare che dieta non è sinonimo di mangiare poco o rinunciare a tutto ciò che è saporito. Il primo piatto delicato e aromatico da gustare senza sensi di colpa, l’ingrediente speciale.

primo leggero ingrediente
ricetta primo delicato ricette.eu

Passato il periodo delle feste di Natale e quello di Capodanno e della Befana, per molti è il momento di tornare alla routine quotidiana e ad un’alimentazione che non preveda troppi sgarri, come invece accade durante le ricorrenze.

Ma questo non deve significa privarci di tutto ciò che è buono o di eliminare determinati ingredienti dal nostro menu. Ricordate, ad esempio, quando vi abbiamo proposto la ricetta di questi biscotti light perfetti da sgranocchiare anche a dieta? Ebbene, oggi scopriamo un primo piatto delicato e senza sensi di colpa!

Leggero, aromatico e delicato: il primo da gustare senza sensi di colpa

Vediamo qual è l’ingrediente speciale protagonista di questa ricetta:

  • pasta integrale a scelta;
  • 2 finocchi;
  • brodo quanto basta (o dado);
  • olio, sale, pepe e parmigiano grattugiato quanto basta.

Come potete vedere si tratta di una pietanza anche molto economica, quindi perfetta se vogliamo risparmiare qualche soldo. Per prima cosa dobbiamo pulire i finocchi, eliminare le foglie esterne e tagliarli a pezzetti. Andiamo quindi a scaldare il brodo (o se non lo avete pronto un semplice dado in acqua calda) e giunto a ebollizione immergiamo i finocchi.

finocchi primo delicato
ricetta primo piatto finocchi leggero ricette.eu

Lasciamo andare la cottura il tempo necessario ad ammorbidirli, non ci vorrà molto. Intanto potete già mettere a bollire la pentola con l’acqua per la pasta. Scoliamo quindi i finocchi conservando una tazzina di sugo. Riversiamo in un frullatore e uniamo l’olio d’oliva, il sale e il pepe e il parmigiano. Lavoriamo a formare una crema, se occorre aiutiamoci col sugo tenuto da parte.

Cotta la pasta scoliamola e riversiamola in pentola. Uniamo la crema di finocchi e amalgamate il tutto. Controllate il sale e a vostro gusto aggiungete un altro po’ di pepe o parmigiano, potete usarlo anche a scaglie. Il vostro primo delicato, aromatico e leggero è pronto per farvi venire l’acquolina in bocca. Semplicissimo, veloce e gustoso, cosa potremmo chiedere di meglio?

Ultime ricette

More Recipes Like This