Ti faccio preparare la cena in pochi minuti: prendi un cavolfiore e fai così, spettacolare

Must Try

Se non hai molto tempo ma non vuoi rinunciare ad una cena squisita puoi prepararla in pochi minuti: ti serve un cavolfiore

Non è sempre facile decidere cosa cucinare a pranzo e cena per tutta la famiglia. Dobbiamo tenere conto anche dei tanti impegni che ci assorbono tempo ed energia durante la giornata. Ci sono, però, ricette tanto semplici quanto veloci che possiamo sfruttare ogni volta che serve. Se vuoi preparare una cena squisita in pochi minuti ti serve un cavolfiore!

cena cavolfiore pochi minuti
cena squisita a base di cavolfiore ricett.eu

In passato vi abbiamo suggerito diverse pietanze a base di questo ingrediente, tutte strepitose. Ma abbiamo parlato anche di piatti classici e amatissimi che non passano mai di moda, come la pasta col cavolfiore e di come trasformarla in qualcosa di spettacolare aggiungendo un tocco “magico” davvero irresistibile.

Andiamo adesso, invece, a scoprire come servircene per una cena saporita da realizzare in poche e semplici mosse: sorprenderai tutti.

Con un cavolfiore prepari una cena favolosa in pochi minuti

Di cosa abbiamo bisogno:

  • 1 cavolfiore;
  • pangrattato quanto basta;
  • 2 o 3 uova;
  • sale, pepe e parmigiano grattugiato quanto basta.

Dopo aver lavato il cavolfiore e averlo pulito dalle foglie esterne andiamo a tamponare l’acqua in eccesso e poi a tagliarlo a fette. Cercate di non farle troppo spesse o troppo sottili, dovranno essere una via di mezzo.

In una ciotola rompete le uova e lavoratele con un pizzico di sale e pepe. Dovrete ottenere un bel composto spumoso. In un secondo recipiente riversate il pangrattato che insaporirete con il parmigiano grattugiato. Procediamo ora all’impanatura.

cena cotolette cavolfiore
cotolette squisite di cavolfiore ricette.eu

Immergiamo le fettine di cavolfiore nell’uovo e dopo aver sgocciolato l’eccesso passiamole per bene nel pangrattato. Ripetete due volte entrambi i passaggi cosa che la crosticina esterna risulti compatta e croccante al momento della cottura.

Riempite quindi una padella antiaderente con l’olio per friggere e una volta bollente andate ad immergere le cotolette di cavolfiore. Lasciate dorare prima un lato poi girate e fate cuocere per bene anche l’altro. Tolte dall’olio sgocciolatele sulla carta assorbente e insaporitele con un pizzico di sale. Sono favolose e sfiziosissime!

Consiglio extra: si possono cuocere anche in forno, ovviamente. Dovrete andare a sistemarle su di una teglia foderata e inumidirle con un goccio d’olio. Infornate a 180 gradi e lasciate cuocere fino a quando la panatura non sarà dorata e l’interno bello tenero. Visto quanto è semplice ed economica questa ricetta? Di sicuro si tratta di un’idea sfiziosa e saporita da proporre a grandi e piccini e che ci permetterà di cucinare qualcosa di diverso dal solito secondo in poche mosse.

Ultime ricette

More Recipes Like This