Chiacchiere, qual è il modo giusto di conservarle per mantenerle friabili e gustose

Se anche voi state per preparare un bel vassoio di chiacchiere ecco qual è il modo giusto di conservarle per mantenerle perfette

Golose e sfiziosissime, una tira l’altra e non c’è davvero storia. Stiamo parlando delle chiacchiere di Carnevale, una stuzzicheria dolce amatissima da adulti e bambini che spesso si accompagna al sanguinaccio. Se anche voi avete in mente di prepararne una bella quantità vediamo qual è il modo giusto di conservarle per mantenerle croccanti e gustose.

chiacchiere conservare metodo
Chiacchiere, come conservarle nel modo giusto (ricette.eu)

Ricoperte di zucchero a velo e croccanti, sono una delizia alla quale in questo periodo non possiamo dire di no. Ovviamente, tutti ne prepariamo in abbondanza per conservarle anche nei giorni a venire, ma il rischio è quello di vederle diventare molli e inspori.

Andiamo allora a scoprire come evitarlo: due metodi infallibili per far sì che restino friabili e golosissime.

Come conservarle: fai così con le chiacchiere per mantenerle golose e croccanti

Prima di passare ai nostri trucchetti vogliamo suggerirvi anche una ricetta che di sicuro farà gola a molti. Ovviamente non tutti amano la versione fritta o magari sono alla ricerca di una variante che sia più leggera e si può gustare senza sensi di colpa. Per questo vi abbiamo proposto quelle al forno, sempre deliziose ma delicate, da preparare in men che non si dica.

Andiamo adesso a scoprire, in entrambi i casi, qual è il modo migliore di conservarle affinché non perdano di bontà. Il primo metodo da provare è quello dei sacchetti per alimenti. Dovete sapere che è il contatto con l’aria a rendere le chiacchiere “mollicce” o a indurirle. Per questo sistemarne una manciata alla volta nei sacchetti per alimenti che poi andremo a sigillare è un ottimo modo di conservarle. Lo stesso vale per quelli di carta del pane, che dovranno essere puliti e senza residui di briciole.

sacchetto alimenti chiacchiere
Conserva le chiacchiere nei sacchetti per alimenti (ricette.eu)

In alternativa, potete provare anche un altro trucchetto della nonna. Ciò di cui avete bisogno è un barattolo di vetro capiente. Andate a sistemare sempre una manciata di chiacchiere al suo interno dopo esservi assicurati che sia bel lavato e asciutto e sigillate.

Scegliendo uno dei due metodi di sicuro le vostre chiacchiere resteranno croccanti, profumate e saporite come piacciono a tutti. Fate solo attenzione a non pressarle, dovete dividerle in piccole porzioni da distribuire tra sacchetti e barattoli vari o rischiate che si sbriciolino a vicenda. Provate e non ve ne pentirete, saranno deliziose anche a distanza di giorni!