Dammi cinque minuti e ti faccio preparare un capolavoro con le melanzane: che sfizio unico!

Bastano solo cinque minuti e un paio di melanzane per dar vita ad un vero capolavoro: che sfizio unico, irresistibili!

Puoi scegliere di offrire questa meraviglia come semplice antipasto o anche come aperitivo saporito al posto delle classiche patatine e noccioline. Stiamo parlando di una ricetta che conta veramente solo una manciata di ingredienti e che sarà pronta nel giro di cinque minuti. Guarda che capolavoro viene fuori da un paio di melanzane, sfizio unico!

melanzane ricetta cinque minuti
Bastano cinque minuti e delle melanzane: che sfizio unico (ricette.eu)

Di sicuro non troverete facilmente un’altra preparazione così semplice e veloce e soprattutto economica. Riuscirete a conquistare anche i palati più capricciosi e difficili, fidatevi di noi!

Cinque minuti e delle melanzane: senti che sfizio unico

Giusto qualche settimana fa avevamo scelto sempre le melanzane per proporvi un contorno facilissimo e cremoso, ma senza frittura. Vi serve anche del pomodoro e sentirete che bontà verrà fuori!

Anche oggi riusciremo di certo a farvi innamorare con questa meraviglia irresistibile:

  • 2 melanzane;
  • 200 grammi di farina;
  • 2 uova;
  • 100 ml di latte;
  • 100 ml di latte;
  • sale, pepe e spezie quanto basta.

La prima cosa che dobbiamo fare è andare a preparare la nostra pastella in modo che abbia il tempo di assestarsi. Andiamo quindi a rompere le uova a temperatura in una ciotola e iniziamo a lavorare con una forchetta. Uniamo poco alla volta, a filo, il latte e l’acqua e continuiamo a lavorare per ottenere una crema liscia e omogenea. Copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo a riposare.

Intanto dedichiamoci alle melanzane. Laviamole, asciughiamole e spuntiamole. Andiamo quindi a tagliarle a rondelle non troppo spesse. Ovviamente potete decidere voi la forma da dargli, anche a fiammiferi o pezzetti andranno benissimo.

uova melanzane ricetta
Melanzane in pastella: bastano uova, latte e farina (ricette.eu)

Riprendete la pastella dal frigo e mettete a scaldare in un tegame abbondante olio per friggere. Quando l’olio sarà ben caldo siamo pronti alla cottura. Immergiamo le rondelle di melanzane nella pastella aiutandoci con due forchette. Sgoccioliamo la pastella in eccesso e immergiamo nell’olio. Ripetiamo il procedimento con tutte le melanzane fino a terminare la pastella.

Nel giro di pochi istanti saranno ben dorate su entrambi i lati. Sgoccioliamo dall’olio e tamponiamo quello in eccesso con la carta assorbente. Non rimane che insaporire con sale, pepe e le spezie che vogliamo. Una vera squisitezza e ci è costata pochissimo!

Consiglio extra: con la stessa ricetta potete preparare anche una versione alle zucchine!