L’antipasto stuzzicante e sfizioso che ti ruba 2 minuti: taglia la mortadella e fai così, sublime!

Se vuoi fare un figurone con un antipasto squisito ti servono 2 minuti e della mortadella: tagliala e fai così, stuzzicheria mai vista!

Lascerete tutti senza parole e di sicuro molti vorranno rubarvi la ricetta. Questo antipasto stuzzicante e sfiziosissimo si prepara in un lampo, è profumato e gustosissimo e vi farà fare sempre un figurone. Cosa vi serve? Della semplice mortadella e un paio di minuti, scommettiamo che non ci avete mai pensato, sublime!

antipasto lampo mortadella
Con della semplice mortadella prepari un antipasto sfiziosissimo (ricette.eu)

Possiamo assicurarvi che stiamo parlando di una ricetta alla portata di tutti, veloce e da pochi euro, che però vi darà la possibilità di servire qualcosa di originale, sfizioso e saporito. Mettiamoci al lavoro, una volta assaggiato questo antipasto non ne farete più a meno!

Taglia a fette la mortadella e prepara un antipasto sfiziosissimo in 2 minuti

Vi abbiamo già dimostrato in passato che è possibile preparare qualcosa di saporito e stuzzicante in poche mosse. Ricordate le nostre sfogliatine ripiene agli spinaci? Una vera squisitezza a cui nessuno può resistere!

La ricetta di oggi non ha rivali in fatto di bontà e semplicità:

  • mezzo chilo di mozzarella in fetta unica;
  • 2 o 3 uova;
  • sale e pepe quanto basta;
  • pangrattato quanto basta;
  • spezie a piacere.

Per prima cosa dovete tagliare la mortadella. Usate una fetta unica e spessa e ricavate dei triangolini di medie dimensioni o anche dei bastoncini o dei cerchi, come preferite, spazio alla fantasia.

In un recipiente andiamo a sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe. Lavoriamo fino a rendere spumose. In un’altra ciotola versiamo il pangrattato che condiremo con le spezie che preferiamo. Alcuni usano anche della buccia di limone grattugiata, a voi la scelta.

pangrattato mortadella antipasto
Uova, mortadella e pangrattato: da perdere la testa questo antipasto (ricette.eu)

Immergete i triangolini di mortadella nell’uovo, inzuppandoli per bene e poi impanateli col pangrattato. Vi consigliamo di ripetere per due volte la procedura così che la crosticina esterna sia bella croccante. Se preferite potete aggiungere un passaggio, quello della farina, per asciugare la mortadella: prima farina, poi uova e infine pangrattato.

Mettete a scaldare sul fuoco una padella con abbondante olio per friggere. Quando sarà bollente immergete le fettine di mortadella e lasciate dorare un lato. Nel giro di pochi istanti potrete girare e far cuocere anche l’altra parte. Ora basta sgocciolare e condire, se serve, con un pizzico di sale: mai vista una stuzzicheria così!