Il segreto per le crepes perfette: se fai così non si attaccano alla padella

Le crepes sono una delizia che non ha rivali: il segreto per renderle perfette, così non si attaccano alla padella, che spettacolo!

I dolci nostrani sono favolosi, non c’è dubbio, ma alcuni che arrivano da lontano sono altrettanto deliziosi e ci fanno innamorare al primo assaggio. Le crepes sono uno di questi. Da farcire con la crema che preferiamo, in genere quella alla nocciola, sono il dessert ideale. Vuoi renderle perfette? Se fai così non si attaccano alla padella!

segreto crepes perfette
Come preparare le crepes perfette: così non si attaccano alla padella (ricette.eu)

Se anche voi avete provato a farle a casa ma non vi sono mai riuscite, non preoccupatevi: con questa ricetta non potrete sbagliare! Saranno una vera delizia e voi vi sentirete degli chef provetti: iniziamo subito!

Crepes perfette, ecco la ricetta infallibile: fai così e non potrai sbagliare

Proprio perché si tratta di un dolce amatissimo, non sorprende il fatto che ne esistano diverse versioni. Ricordate che, nel periodo delle feste, vi avevamo proposto quella del celebre chef Bruno Barbieri? Con questo ripieno non hanno proprio rivali! Adesso, però, proviamo questa variante semplicissima: resterete a bocca aperta!

ricetta crepes perfette
Non puoi sbagliare: così prepari le crepes perfette (ricette.eu)

Possiamo assicurarvi che questa ricetta è alla portata di tutti per semplicità e ingredienti:

  • mezzo litro di latte;
  • 2 uova;
  • 250 grammi di farina;
  • 40 grammi di burro fuso + quanto basta per la cottura;
  • crema alla nocciola quanto basta (o quella che preferite);
  • zucchero a velo quanto basta.

Ovviamente, al posto della crema alla nocciola, potete usare qualsiasi farcitura vogliate, così come aggiungere frutta fresca, panna, granelle e così via. Iniziamo subito a preparare le nostre crepes.

Come prima cosa dobbiamo sciogliere il burro a bagnomaria e lasciarlo intiepidire. A parte andremo a rompere le uova in una ciotola e uniremo, poco alla volta, il latte a temperatura ambiente, inglobando con una frusta. Procederemo quindi ad unire anche il burro ormai tiepido e poi setacceremo anche la farina, servendoci di una frusta a mano o un frullino per ottenere un composto liscio e senza grumi. Copriamo la pastella ottenuta e lasciamola assestare in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo indicato prendiamo una padella antiaderente e sciogliamo sul fondo una noce di burro (in alternativa potete usare un po’ di olio). Rimescolate il composto e poi versatene un coppino al centro della padella ormai calda. Lasciamo dorare per bene un lato, quindi capovolgiamo come facciamo con la frittata e facciamo cuocere anche l’altro. Andiamo a sistemare la crema al centro della crepes e ripieghiamo a portafoglio mentre è ancora in padella. Impiattiamo e spolveriamo con lo zucchero a velo: fenomenale!