Il rimedio antico contro la puzza di pesce fritto: risolverai il problema una volte per tutte

Il pesce fritto è una prelibatezza, ma che puzza terribile lascia in casa! Il rimedio antico per risolvere il problema una volta per tutte

Cucinare il pesce non è mai una passeggiata. Per quanto squisito, infatti, quale che sia il modo in cui scegliamo di prepararlo ha sempre un inconveniente fastidioso con cui dobbiamo fare i conti: la puzza che lascia in casa! Il peggiore, forse è, quello di fritto. Non temete, c’è un rimedio antico che risolve il problema a costo zero!

puzza pesce fritto rimedio
Il rimedio antico contro la puzza di pesce fritto in casa (ricette.eu)

Molti di noi hanno provato di tutto, ma non sono riusciti a debellare o evitare questo odore nauseante e fastidiosissimo. Ebbene, in nostro aiuto arriva un trucco della nonna che non potete farvi scappare: resterete a bocca aperta!

Puzza di pesce fritto, il rimedio antico che non puoi farti scappare

Sappiamo bene che, in cucina, non è solo il pesce a diffondere una puzza insopportabile. Sono molti i piatti deliziosi che hanno questo problema: ricordate quando vi abbiamo spiegato come evitare il cattivo odore della Genovese? Ebbene, il rimedio di oggi non vi deluderà: provare per credere!

rimedio puzza pesce casa
Con questo rimedio dici addio alla puzza di pesce fritto in casa (ricette.eu)

Ebbene, lasciate perdere i profumatori per ambienti e le candele: ciò di cui avete bisogno è un semplice ingrediente naturale che forse avete anche già a casa. Di cosa stiamo parlando? Scopriamolo subito, di certo vi sorprenderà!

Di comuni erbe aromatiche! Può trattarsi di prezzemolo, rosmarino, coriandolo, ciò che preferiamo. Per servircene possiamo usare due semplici strategie che andremo a spiegarvi nel dettaglio. Un primo trucco è quello di unire queste erbe aromatiche all’olio mentre si scalda. In questo modo, oltre a evitare la puzza di fritto in casa, il vostro pesce avrà anche un retrogusto aromatico ed eccezionale. Ovviamente, dovremo sostituire le erbe aromatiche con quelle fresche prima che brucino nella padella.

Un altro modo è quello di insaporire il pesce ancora crudo con queste erbe prima di procedere alla frittura. Possiamo realizzare una semplice miscela con olio e erbe e spennellare il pesce o anche andare semplicemente a “strofinare” per aromatizzare. Si tratta di due rimedi davvero efficaci che ci aiuteranno a fronteggiare quel tremendo cattivo odore che una volta diffusosi in casa sembra non volerne sapere di scomparire: fate una prova e non resterete delusi, fidatevi dell’esperienza delle nonna che non sbaglia mai!