Cotolette senza uova! Sono tenere dentro e croccanti fuori: le farai sempre così

Must Try

Cotolette senza uova! Sono tenerissime dentro e belle croccanti fuori: una volta che le avrai provate le farai sempre così!

Inutile negarlo: le cotolette sono uno dei secondi piatti più amati in Italia e non solo. Croccanti fuori e tenere dentro, sono anche la ricetta preferita dei più piccini. Insomma, un grande classico della cucina di cui è praticamente impossibile fare a meno. Se, però, vuoi provare a realizzare una versione più leggera, ma al tempo stesso altrettanto gustosa e saporita devi assolutamente provare questa ricetta. Per realizzarla non ti serviranno nemmeno le uova. Incredibile, non è vero? Eppure è proprio così!

LEGGI ANCHE: Ricordate Maradona di Masterchef? Non tutti sanno com’è cambiata la sua vita, resterete senza parole

Cotolette senza uova: tenere dentro e croccanti fuori

Cotolette senza uova
Metti lo yogurt sulla carne

Le cotolette senza uova sono un secondo piatto fenomenale dal gusto inconfondibile, ma allo stesso tempo dall’incredibile leggerezza. Farle è davvero semplicissimo. Per prima cosa, devi assolutamente procurarti i seguenti ingredienti:

  • 250 grammi di petto di pollo;
  • 100 grammi di yogurt;
  • sale;
  • pepe;
  • parmigiano grattugiato;
  • pangrattato;
  • olio extravergine d’oliva.

LEGGI ANCHE: Non è il classico salame di cioccolato: senza uova né burro, versione light dal gusto imperdibile, lo farai sempre così

Preparazione

cotolette senza uova
Cotolette senza uova

Come anticipato all’inizio del nostro articolo, quelle che andremo a preparare oggi sono delle deliziose cotolette senza uova. Un modo facile e creativo per preparare un secondo piatto gustoso, ma allo stesso tempo più leggero e salutare del solito. Per farlo, comincia subito a prendere la carne e a renderla il più sottile possibile con l’aiuto di un batticarne. Dopodiché, mettila in una pirofila e versaci sopra lo yogurt con un pizzico di sale e di pepe nero. Copri il tutto con uno strato di pellicola trasparente e lascia marinare il pollo in frigorifero per circa 30 minuti e, successivamente, vai ad impanare le fette con il pangrattato mischiato insieme al parmigiano grattugiato. A questo punto, trasferisci le tue cotolette in una teglia coperta con della carta da forno, cospargi la superficie con un filo di olio extravergine d’oliva ed inforna a 200 gradi per una ventina di minuti. Trascorso il tempo necessario, preparati a servire le tue cotolette senza uova. Buone, non è vero?

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il consiglio extra: se non hai problemi di linea e vuoi portare in tavola un piatto ancora più gustoso, puoi tranquillamente friggere le cotolette nell’olio di semi bello bollente. Sentirai che delizia!

Ultime ricette

More Recipes Like This