Quando avanza tanta pasta l’ideale è una bella frittata: prova questa versione al forno, strepitosa!

Must Try

Che si tratti dei giorni successive alle feste natalizie o di un semplice pranzo della Domenica la pasta avanza quasi sempre: l’ideale è una bella frittata, prova questa versione al forno, strepitosa!

Non ci stancheremo mai di ripetere che il cibo non va assolutamente sprecato. Per questo motivo esistono moltissimi modi e tante ricette, culinarie o “casalinghe”, per riciclare ogni tipo di ingrediente. Un esempio? Il burro scaduto, utilissimo in modi che molti non immaginano. Parliamo oggi di qualcosa che si verifica spesso. Quante volte vi è avanzata della pasta? Che si tratti dei giorni successivi alle feste Natalizie o di un semplice pranzo della Domenica. Possiamo servirci del cibo in più per dar vita ad un nuovo piatto gustoso. Quando avanza tanta pasta l’ideale una bella frittata: prova questa versione al forno, strepitosa!

frittata pasta forno
Quando avanza della pasta niente di meglio di una frittata: cuocila in forno, strepitosa (fonte pixabey)

Leggi anche: Se usi questo ingrediente per la tua frittata a tavola faranno festa: sapore unico in poche mosse

Frittata di pasta al forno: un piatto gustoso e semplicissimo, strepitoso!

Questa ricetta andrà benissimo per qualsiasi tipo di primo abbiate preparato. Che si tratti di semplice sugo di pomodoro o besciamella, sarà una bontà! Cosa occorre:

  • pasta avanzata;
  • provola quanto basta;
  • 3 uova (aumentare ogni duecento grammi di pasta);
  • olio, parmigiano, pangrattato, sale e pepe quanto basta.

In un recipiente rompete le uova e sbattetele con il parmigiano, il sale e il pepe. Aggiungete il composto alla vostra pasta avanzata, vi consigliamo di scaldarla prima un po’ in padella. Mescolate per bene, per inumidire tutti i maccheroni. Preparate quindi una teglia o un ruoto e foderateli con la carta da forno. Bagnate la carta con un po’ d’olio d’oliva e spolverate con il pangrattato. Versate metà della pasta e livellate con una spatola.

Leggi anche: Frittata sì, ma a forma di rotolo: dentro ci puoi mettere tutto quello che ti piace

uova
Semplice, economica e saporita: perfetta da gustare il giorno dopo (fonte pixabey)

Tagliamo la provola a pezzetti e spolveriamo sulla primo strato. Ricopriamo con la pasta rimasta e aggiungiamo gli ultimi pezzetti di provola. Spolveriamo ora con il pangrattato e inforniamo a 180 gradi per circa mezz’ora, massimo quaranta minuti. Strepitosa!

Ultime ricette

More Recipes Like This