Pranzo del 1 Gennaio, cosa portare a tavola: i cibi secondo la tradizione

Must Try

L’arrivo del nuovo anno prevede festeggiamenti continui che partono con cenone del 31 Dicembre e continuano con il pranzo del 1 Gennaio: cosa portare a tavola, i cibi secondo la tradizione

A breve ci lasceremo alle spalle l’anno appena trascorso per accoglierne uno nuovo di zecca. Una ricorrenza particolarmente sentita, una sorta di speranza e rinascita: l’idea di un nuovo inizio è sempre carica di emozioni e Capodanno rispecchia a pieno questo turbinio di sentimenti. Come è stato anche per le giornate della Vigilia e di Natale, le famiglie si riuniranno a tavola per trascorrere qualche ora insieme, in attesa della mezzanotte. I festeggiamenti continueranno il giorno seguente, con il primo pranzo del nuovo anno. E qual è il menu? Pranzo del 1 Gennaio, cosa portare a tavola: i cibi secondo la tradizione.

1 gennaio pranzo
Cosa mangiare per il pranzo del 1 Gennaio: i cibi della tradizione (fonte pixabey)

Leggi anche: I prezzi per il cenone di Capodanno al ristorante dello Chef Carlo Cracco

Pranzo del 1 Gennaio: cosa portare a tavola per il nuovo anno

Ovviamente, non esiste una regola fissa. Di città in citta cambiano le usanze e le tradizioni, sebbene alcuni prodotti particolari non manchino mai. Iniziamo subito dai primi piatti.

In alcune zone del Nord, ad esempio, il primo pranzo del nuovo anno è a base di tortellini in brodo. Al Sud, invece, non mancano mai in tavola lasagne, cannelloni o il classico ragù. Ovviamente, c’è chi non rinuncia ad un piatto diverso dal “solito”, come timballi o pasta fresca condita da sughi diversi e saporiti.

I secondi, solitamente, sono a base di carne. Parliamo di spezzatini, carne alla brace, arrosti e vari. Ma anche pesce, sempre presente in questo periodo soprattutto a Napoli, con pietanze come baccalà o capitone.

Leggi anche: Antonino Cannavacciuolo, quanto costa il cenone di Capodanno a Villa Crespi? Menu da sogno

tavola
Cosa mangiare per il primo pranzo dell’anno nuovo? (fonte pixabey)

Per i contorni? Un misto di piatti “nuovi” mischiati alle “rimanenze” dei giorni precedenti. Patate al forno, calamari e fritturine varie, lenticchie, verdure di ogni genere. Ma anche panzerotti e stuzzicherie varie.

I dolci e la frutta occupano, come sempre, un posto speciale. Da Nord a Sud anche in questo primo giorno del nuovo anno non mancheranno panettoni e pandoro. In alcune zone in questo periodo è amatissima la torta di mele, ma anche frutta secca mista al cioccolato. Ananas e mandarini, per “lavare la bocca” e aiutare la digestione. In aggiunta, ovviamente, a tutte le “rimanenze”: struffoli, pastiera, tronchetti e vari.

Ultime ricette

More Recipes Like This