Come si conservano correttamente gli avanzi di cibo in frigorifero

Must Try

Dopo le feste a molti potrà succedere di ritrovarsi con una bella quantità di cibo in eccesso: come si conservano correttamente gli avanzi in frigorifero, ciò che devi sapere

Sebbene ci siamo ormai lasciati alle spalle Natale e Capodanno, la nostra cucina potrebbe ancora essere piena di ogni genere di prelibatezza e ingrediente avanzato da queste festività. Da un lato, si tratta di una cosa positiva poiché ci consente di riciclare i prodotti e risparmiarci di fare la spesa per qualche giorno. D’altra parte, se non sappiamo come conservare al meglio questi ingredienti, rischiamo che vadano a male, il che sarebbe un peccato sia perché andrebbero sprecati sia per le nostre tasche. Come evitare che accada? Seguendo dei semplici consigli. Come si conservano correttamente gli avanzi di cibo in frigorifero, quello che devi sapere.

conservare avanzi frigorifero
Qual è il modo giusto di conservare gli avanzi in frigorifero: cosa devi sapere (fonte pixabey)

Leggi anche: Ti sono avanzati dalle feste? Ecco come conservare vini, spumanti e birre

Conservare gli avanzi in frigorifero: qual è il modo giusto

Iniziamo col dire che non tutti gli ingredienti possono andare in frigo. Un esempio perfetto è il pane. Meglio congelarlo direttamente e scongelarlo all’occorrenza. Ovviamente, questo vale per alcune categorie di prodotti, non per tutte. Come funziona, invece, per quelle pietanze che possono essere conservate in frigo? Cerchiamo di fare chiarezza.

La prima cosa da sapere è che gli alimenti, soprattutto cotti, non vanno mai messi in frigorifero caldi. Occorre che si siano raffreddati del tutto. Occorre prestare attenzione alla proliferazione dei batteri, che rischia di contaminarli. Se abbiamo un abbattitore, l’ideale è lasciarli raffreddare prima di spostarli in frigo.

avanzi
Semplici consigli per non sbagliare (fonte pixabey)

Ovviamente, mai sistemare nello stesso recipiente ingredienti diversi. Carne e pesce, o verdure bollite e fritte e così via. Ogni prodotto dovrà avere il suo contenitore sterile e a chiusura ermetica per assicurarci una corretta conservazione.

Per quanto riguarda, invece, affettati o formaggi, tipici dei taglieri durante queste festività, una buona idea può essere la conservazione sottovuoto. Occorre sempre dividere ogni singolo ingrediente e fare attenzione a impedire il passaggio di aria. Ricordiamo che anche l’uso del frigorifero è fondamentale. I prodotti non possono essere sistemati a casaccio, laddove c’è spazio. Ci sono alcune regole da seguire, come vi abbiamo spiegato in passato: ogni zona del frigo ha una specifica funzione.

Con questi semplici consigli non potrete sbagliare!

Ultime ricette

More Recipes Like This