Il 6 Gennaio non può mancare la “Focaccia della Befana”: ti spiego come preparare questo dolce amatissimo

Must Try

Sebbene le feste natalizie siano ormai giunte al termine, manca ancora l’Epifania: il 6 Gennaio non può mancare la “Focaccia della Befana”, ti spiego come preparare questo dolce amatissimo

Natale è ormai passato, ma le festività non sono ancora finite. Con l’arrivo del nuovo anno ci prepariamo ad accogliere anche l’Epifania, un’altra data attesissima soprattutto dai più piccini che non vedono l’ora di svuotare le loro calze ripiene di leccornie. In alcune zone di Italia, in questo giorno, è tradizione consumare un dolce amatissimo e goloso. Il 6 Gennaio non può mancare la “Focaccia della Befana”: ti spiego come preparare questo dolce irresistibile. 

focaccia Befana
Per il 6 Gennaio prepara la focaccia della Befana: il dolce irresistibile (fonte pixabey)

Leggi anche: Hai finito lo zucchero? Non preoccuparti: puoi sostituirlo così e il tuo dolce sarà golosissimo

Focaccia della Befana: la ricetta del dolce tipico del 6 Gennaio

Grandi e piccini ne andranno matti e prepararlo è semplicissimo:

  • 2 uova;
  • 420 grammi di farina;
  • 160 grammi di zucchero;
  • 120 ml di latte;
  • 100 grammi di burro;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • Granella di zucchero per decorare.

In un pentolino mettiamo a scaldare il latte senza portare a bollore. In un recipiente setacciamo la farina, aggiungiamo il lievito e il latte caldo. Sciogliamo il burro a bagnomaria e accorpiamolo all’impasto. Iniziamo a lavorare e accorpiamo una alla volta le uova, aggiungendo poi lo zucchero. Lavoriamo energicamente, il nostro impasto dovrà essere soffice ed elastico. Cercate di non aggiungere altra farina, nonostante possa risultare umidiccio. Una volta compatto copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per almeno tre ore.

Leggi anche: Girella salata, preparala così e sarà sfiziosissima: con questo ripieno non avrà rivali

burro
Tutti ingredienti di base: uova, farina, burro e zucchero, per un dolce tradizionale irresistibile (fonte pixabey)

Imburriamo per bene uno stampo. Prendiamo il nostro impasto e sistemiamolo all’interno, livellando e stendendo con le mani. Ora incidiamo a partire dal centro, ma lasciando un po’ di margine, come volessimo disegnare dei raggi. Prendiamo ogni raggio e avvolgiamolo su se stesso. Spolveriamo sul dolce la granella di zucchero e cuociamo a 180 gradi per circa mezz’ora. Goloso e soffice come nessun altro, ti farà innamorare!

Ultime ricette

More Recipes Like This