Crostata all’arancia senza burro, uova, né latte: così leggera da farti toccare il cielo con un dito

Must Try

Crostata all’arancia senza burro, uova, né latte: così leggera da farti toccare il cielo con un dito. Quando la provi non la lasci più!

Se dopo le festività natalizie non riesci ancora a rinunciare ai dolci, la ricetta di oggi farà di sicuro al caso tuo. Sì, perché questa crostata all’arancia è così leggera che ti farà toccare il cielo con un dito.

crostata all'arancia
Pasta frolla vegana

Al suo interno, infatti, non c’è né burro, né latte né uova. Insomma, si tratta di un dessert vegano il cui gusto ti lascerà senza parole. Sei curioso di sapere come si prepara? Allora continua subito a leggere il nostro articolo!

LEGGI ANCHE: I racconti della nonna: hai mai provato la ‘fugassa’ della Befana? Non tutti sanno che dentro c’è un ingrediente segreto

Crostata all’arancia senza burro, uova, né latte

Per preparare un dessert a dir poco favoloso non servono per forza latte, burro e uova. A dimostrarlo sarà la nostra ricetta di oggi. Una crostata all’arancia vegana così leggera da farti toccare il cielo con un dito! Sei pronto a cominciare? Allora dai subito un’occhiata alla lista degli ingredienti:

  • 150 grammi di farina integrale;
  • 100 grammi di farina di grano tenero;
  • 100 grammi di zucchero di canna;
  • 80 grammi di succo d’arancia;
  • 50 grammi di olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 cucchiaio di lievito per dolci;
  • cannella in polvere q. b.;
  • marmellata a scelta q. b.

LEGGI ANCHE: Troppa cioccolata nella calza: ti insegno un metodo per ‘riciclarla’, te ne innamorerai

Preparazione

Leggera, friabile e assolutamente deliziosa, la crostata all’arancia vegana che stiamo per preparare oggi di sicuro ti farà innamorare fin dal primo morso. Innanzitutto, spremi l’arancia e prepara la pasta frolla mettendo in una ciotola farina, zucchero, un pizzico di cannella e lievito. Dopodiché, aggiungi l’olio extravergine d’oliva ed il succo d’arancia un poco alla volta ed impasta bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgilo, quindi, nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

LEGGI ANCHE: Quanto costa al pizzaiolo una pizza? Non l’avresti mai detto

crostata all'arancia
Crostata vegana (pixabay)

Trascorso il tempo necessario, stendi la frolla in uno stampo coperto con della carta da forno e farcisci con la tua marmellata preferita. Crea, infine, delle striscioline o delle formine per decorare la superficie della crostata ed inforna a 180 gradi per mezz’ora. Quando la torta sarà ben cotta sfornala, servila all’occorrenza e gustala con chi vuoi. Vedrai, sarà così leggera che ti farà toccare il cielo con un dito!

Ultime ricette

More Recipes Like This