È questa la torta rustica che renderà fiera la nonna: semplice ed economica, si mangia con gli occhi!

Must Try

Per una cena ricca di gusto e di originalità, è questa la torta rustica che renderà fiera la nonna: semplice ed economica, si mangia con gli occhi!

Spesso e volentieri rientriamo a casa dopo una lunga giornata e non sappiamo davvero da dove partire per portare a tavola una cena saporita e non troppo complessa. Finiamo quindi per accontentarci delle solite ricette, talvolta un po’ noiose e non poi così gustose, pur di non dover passare troppo tempo ai fornelli. Cercate un’idea irresistibile che sia anche di facile realizzazione? È questa la torta rustica che renderà fiera la nonna: semplice ed economica, si mangia con gli occhi! Un vero trionfo di sapori, farai felice tutta la famiglia e potrai goderti una cena coi fiocchi senza spendere un capitale né sfinirti in cucina!

torta rustica nonna
Economica e semplicissima: è questa la torta rustica che renderà fiera la nonna (fonte pixabey)

Leggi anche: Quando friggi le melanzane aggiungi questo ingrediente nell’olio: tutto un altro sapore, la nonna le prepara così, da perdere la testa!

Più buona che mai: la torta rustica semplice ed economica che farà impazzire anche la nonna

Non perdiamoci in chiacchiere, ecco l’occorrente:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia;
  • 1 uovo;
  • 2 zucchine;
  • 180 grammi di speck;
  • 100 grammi di formaggio tipo Emmental;
  • parmigiano, sale e pepe quanto basta.

Per cominciare dobbiamo lavare e asciugare le zucchine, poi grattugiarle riversando in un recipiente dopo averle insaporite con un po’ di sale. Nel frattempo stendiamo il primo rotolo di sfoglia e sistemiamolo in uno stampo da crostata dai bordi alti che avremo foderato con la carta da forno.

Leggi anche: Nessuno te l’ha mai detto prima ma l’olio si può usare anche così: rimedio della nonna super economico

zucchine
A base di zucchine, filante e irresistibile: porta a tavola questa meraviglia (fonte pixabey)

Riversiamo le zucchine nello stampo riempendo il rotolo di sfoglia. Aggiungiamo le fette di speck e quelle di Emmental, poi spolveriamo con il parmigiano a nostro gusto. Ripetiamo i passaggi fino a terminare gli ingredienti. Usiamo il secondo rotolo di sfoglia per coprire il ripieno, facendo aderire i bordi a quello sottostante. Spennelliamo la superficie con l’uovo che avremo sbattuto con sale e pepe. Inforniamo a 180 gradi per circa mezz’ora, anche 40 minuti. Lasciamo che si raffreddi qualche minuto prima di tagliare. Da mangiare con gli occhi!

Ultime ricette

More Recipes Like This