Focaccia barese: come prepararla per ottenere qualcosa di veramente squisito

Focaccia barese: come prepararla per ottenere qualcosa di veramente squisito. La ricetta originale spiegata passo dopo passo. Così non puoi di certo sbagliare!

Se stasera non hai voglia di mangiare la solita pizza, devi assolutamente preparare la focaccia barese. Un vero capolavoro di gusto! Si tratta di una specialità tipica, appunto, della città di Bari, che ha conosciuto nel corso del tempo un successo davvero inaudito.

focaccia barese
Focaccia barese. Credits: Adobe

Ad ogni modo, nonostante si siano anche diffuse diverse versioni, la focaccia barese originale è solo una. Ecco finalmente svelata la ricetta tradizionale passo dopo passo. Di sicuro ti farà impazzire!

Come preparare la vera focaccia barese

Preparare la vera focaccia barese non è poi così difficile, tuttavia occorre conoscere la ricetta originale. Per non sbagliare, quindi, puoi seguire questa. Ma adesso bando alle ciance e vediamo subito come procedere per ottenere qualcosa di veramente squisito. Ecco che cosa ti servirà:

  • 300 grammi di farina 00;
  • 250 grammi di farina di semola;
  • 350 millilitri di acqua;
  • 1 patata;
  • 70 millilitri di olio extravergine d’oliva;
  • 5 grammi di zucchero;
  • 12 pomodorini;
  • 20 olive nere;
  • 15 grammi di lievito di birra;
  • sale;
  • origano.

Preparazione

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, quest’oggi stiamo per preparare la mitica focaccia barese con la ricetta originale di una panetteria di Bari Vecchia. Sei curioso di saperne di più? Allora continua a leggere il nostro articolo e mettiti subito all’opera! Per prima cosa, fai bollire una patata e, successivamente, metti il lievito di birra e lo zucchero in una ciotolina con dell’acqua. Dopodiché, copri con la pellicola e lascia che il lievito faccia effetto.

focaccia barese
Stendi l’impasto a mano. Credits: Pixabay

Trascorso il tempo necessario, versa la farina in un contenitore a parte ed aggiungi la patata schiacciata, l’olio extravergine d’oliva, il lievito precedentemente preparato e l’acqua restante. Impasta con cura e lascia lievitare per un paio d’ore. A questo punto, stendi a mano la focaccia su una teglia oliata e disponi in superficie i pomodorini lavati e tagliati a metà e le olive dissalate. Aggiungi, infine, un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e l’origano ed inforna per circa 20 minuti alla massima temperatura (250-270 gradi). Una volta pronta, sforna la tua focaccia barese e gustala in buona compagnia.