Allo yogurt per una versione delicata e golosa: così prepari a casa i biscotti in un lampo

Se anche voi siete alla ricerca di una ricetta che non vi porti via troppo tempo e sia anche delicata, abbiamo ciò che fa per voi: allo yogurt saranno leggeri e golosissimi, così prepari a casa i biscotti in un lampo!

Nessuno resiste a sgranocchiare qualche biscotto durante la giornata, ma trovarne che siano sia buoni che leggeri non è sempre semplice. E, soprattutto, realizzarli a casa con le proprie mani non è sempre una passeggiata. Per questo ti consigliamo questa ricetta davvero unica e furbissima. Allo yogurt per una versione delicata e golosa: così prepari a casa i biscotti in un lampo!

biscotti yogurt
Li prepari con lo yogurt, sono delicati e golosissimi: pronti in pochi minuti questi biscotti irresistibili (credits adobe)

Stufo di accendere il forno? Ti abbiamo proposto anche una versione senza cottura che non ha niente da invidiare ai classici biscotti: sono soffici e squisiti, sembrano dei dolcetti e di sicuro conquisteranno tutti!

Delicati e golosissimi, la ricetta dei biscotti allo yogurt pronti in un lampo

Controlla di avere in casa tutto il necessario:

  • 280 grammi di farina;
  • 1 uovo grande;
  • 1 yogurt (scegli tu se bianco, dolce, alla vaniglia e così via);
  • 80 grammi di zucchero;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (circa 7 grammi);
  • 40 ml di olio di semi;
  • zucchero a velo per decorare.

In una ciotola setacciamo la farina e uniamo il lievito. Quindi aggiungiamo lo zucchero e poi l’uovo. Iniziamo a lavorare, possiamo usare una forchetta in questo frangente, e iniziamo ad amalgamare gli ingredienti. Accorpiamo lo yogurt e inglobiamo e poi l’olio di semi. A questo punto iniziamo a lavorare con le mani fino ad ottenere un panetto che sia liscio e omogeneo.

yogurt
Sono tenerissimi e irresistibili: questi biscotti ti faranno perdere la testa (credits pixabey)

Stendiamo il panetto con un matterello fino ad uno spessore di pochi millimetri. Ritagliamo le forme che preferiamo e sistemiamo su di una leccarda da forno foderata. Cuociamo a 180 gradi per una ventina di minuti, fate voi stessi la prova cottura rompendo un biscotto.

Aspettiamo che siano freddi e ricopriamo con una spolverata di zucchero a velo o, se preferite, con del cacao amaro: che bontà!