Cerchi un dessert vegano che sia anche buonissimo? Ho qui io la ricetta che fa per te

Cerchi un dessert vegano che sia al tempo stesso anche buonissimo? Niente paura: ho qui io la ricetta che fa per te. Ti farà impazzire!

Se nel week end hai invitato a casa degli ospiti e tra loro c’è anche chi segue una dieta vegana, ma non sai che cosa servire per dessert niente paura!

dessert vegano
Dessert vegano favoloso. Credits: Adobe

Sì, perché ho qui io pronta per te una ricetta che farà di sicuro al caso tuo. È facile, leggera e soprattutto buonissima. Provala: ti farà certamente impazzire!

Dessert vegano facile, leggero e buonissimo

Certamente sarà capitato anche a te almeno una volta nella vita di invitare a pranzo o a cena un amico vegano. A tal proposito, se non si ha dimestichezza con questo tipo di dieta, decidere che cosa cucinare può diventare una vera e propria impresa. Ma al di là delle varie ricette da servire come antipasto, primo o secondo, quest’oggi vogliamo soffermarci in particolare sul dolce. Sei curioso di saperne di più? Allora guarda la lista degli ingredienti e poi mettiti ai fornelli:

  • 150 grammi di farina 0;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di olio di semi di girasole;
  • 50 grammi di cacao amaro in polvere;
  • 150 grammi di latte di soia;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • zucchero a velo;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione

Non farti ingannare dalla lista degli ingredienti, perché questo dolce vegano è davvero semplicissimo da preparare. Hai già capito di che cosa si tratta? Ebbene sì, dei favolosi brownies vegan. Per cominciare, versa in una ciotola la farina e lo zucchero. Dopodiché, unisci il lievito, il cacao in polvere ed il sale.

dessert vegano
Latte di soia. Credits: Pixabay

Mescola bene ed aggiungi anche l’olio, l’estratto di vaniglia ed il latte di soia. Continua ad impastare con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto, prendi una pirofila e spennellala con l’olio e versaci dentro l’impasto, livellando accuratamente la superficie. Inforna, quindi, a 180 gradi per 20 minuti e, trascorso il tempo necessario, tira fuori la pirofila e taglia il dolce a cubotti, in modo da formare i brownies. Lascia raffreddare per un quarto d’ora e spolvera il tutto con abbondante zucchero a velo. Saranno buonissimi!