La versione vegetariana sarà una cena sfiziosissima per tutta la famiglia: tutti pazzi per questa torta salata!

Quando a cena siamo stufi dei soliti secondi e contorni, urge trovare un’alternativa che stuzzichi l’appetito: la versione vegetariana sarà una cena sfiziosissima per tutta la famiglia, tutti andranno matti per questa torta salata!

Bisogna a mettere che, a volte, la solita accoppiata di secondo e contorno proprio non ci attira. Del resto ogni tanto è bello variare e proporre qualcosa di nuovo che stuzzichi l’appetito dei nostri cari. Abbiamo ciò che cerchi! La versione vegetariana sarà una cena sfiziosissima per tutta la famiglia: tutti pazzi per questa torta salata! Pronto a innamorarti del suo sapore unico?

torta salata vegetariana
Tutti pazzi per questa torta salata: leggera, saporita e vegetariana (credits adobe)

Cerchi altre ricette vegetariane che vadano bene per la cena? Prova questa a base di patate, melanzane e peperoni: una squisitezza di cui non avrai mai abbastanza, scommettiamo che ti conquisterà al primo assaggio.

Vegetariana, delicata e saporita: questa torta salata è un’esplosione di gusto

Grembiuli allacciati e pronti a metterci al lavoro:

  • 280 grammi di farina;
  • 2 uova;
  • 180 ml di acqua;
  • 80 ml di olio di semi;
  • 220 grammi di zucchine;
  • 220 grammi di formaggio tipo Galbanino;
  • 1 bustina di lievito per ricette salate;
  • sale quanto basta.

Per prima cosa occorre lavare le zucchine, asciugarle e spuntarle. Adesso dobbiamo grattugiarle e strizzarle in modo da eliminare l’acqua in eccesso. A parte, in un recipiente, rompiamo e lavoriamo le uova con il sale. Uniamo l’olio di semi e l’acqua, quindi procediamo setacciando la farina e il lievito.

zucchine
Con le zucchine e il formaggio è una squisitezza: senti che profumo (credits pixabey)

Andiamo ad unire alla crema ottenuta tre quarti delle zucchine e il formaggio a pezzetti e distribuiamo con una spatola. Riversiamo il composto in uno stampo oleato o foderato con la carta da forno. Decoriamo la superficie con le zucchine rimaste. Cuociamo in forno a 170 gradi per poco meno di un’ora. Impostate la modalità statica.

Una volta pronto lasciamo che si intiepidisca qualche istante prima di tagliare a fette e servire. Che stuzzicheria irresistibile, altro che la solita cena noiosa!

Consiglio extra: i tuoi bimbi impazziscono per le crocchette? Abbiamo per te la versione vegetariana da leccarsi i baffi, piacciono anche ai grandi!