C’è ancora odore di cibo nel forno? Ecco come pulirlo in maniera naturale

Must Try

C’è ancora odore di cibo nel forno? Ecco come pulirlo in maniera naturale e senza alcuna fatica. In 5 minuti avrai già finito, provare per credere!

Dopo aver cucinato senti ancora uno strano odore di cibo proveniente dal forno? Niente paura, perché ho io qui pronto per te un trucchetto facilissimo per pulirlo in maniera naturale e senza fare alcuna fatica.

odore di cibo nel forno
Forno sporco di cibo. Credits: Adobe

Ti basteranno pochissimi ‘ingredienti’ che di sicuro hai già in casa e 5 minuti di tempo. Il risultato finale sarà a dir poco sorprendente. Provare per credere!

C’è ancora odore di cibo nel forno?

Può capitare alle volte che dopo aver cucinato tutto il giorno o semplicemente dopo aver cotto uno dei nostri manicaretti in forno, l’odore rimanga impregnato diventando quasi impossibile da mandar via. Che cosa fare, quindi, in questi casi? Forse non ci avevi mai pensato prima, ma c’è un sistema facilissimo per pulirlo che di sicuro farà al caso tuo. Sai già di che cosa stiamo parlando? In pratica, dovrai procurarti soltanto questi semplici ‘ingredienti’ ed in men che non si dica il tuo forno sarà pulito e profumato in modo del tutto naturale e a costo zero. Se sei curioso di saperne di più, continua a leggere il nostro articolo e mettiti al lavoro.

Come pulirlo in maniera naturale

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, per pulire per bene il forno ed eliminare così l’odore stagnante di cibo c’è un sistema facilissimo. Per prima cosa, procurati i seguenti ‘ingredienti’:

  • bicarbonato di sodio;
  • acqua;
  • aceto bianco;
  • succo di limone;
  • spugna;
  • strofinaccio.
odore di cibo nel forno
Acqua, aceto e bicarbonato di sodio. Credits: Adobe

Una volta reperito tutto l’occorrente, far tornare il tuo forno pulito e profumato in maniera del tutto naturale sarà un vero gioco da ragazzi! Per cominciare togli teglie e pirofile e smonta lo sportello lateralmente. Dopodiché, fai bollire una pentola d’acqua sul fuoco ed aggiungi un bicchiere d’aceto. Nel frattempo, preriscalda il forno a 180 gradi, poi spegnilo e mettici dentro la pentola con l’acqua. Lascia agire per 3 ore, in modo da ammorbidire le incrostazioni. In una ciotola a parte versa acqua, bicarbonato di sodio e succo di limone ed immergici dentro la spugnetta da sfregare sulla superficie interna dell’elettrodomestico. Risciacqua con acqua calda ed asciuga con uno straccio pulito. Hai visto che risultato?

Ultime ricette

More Recipes Like This