In Primavera niente meglio della torta di mele, sì, ma senza cottura! Ricetta furba e geniale

Must Try

Quando decidiamo di preparare un dolce che di sicuro farà gola a tutti basta scegliere la torta di mele: in Primavera è perfetta, ma stavolta senza cottura! Ricetta furba e geniale!

Se è vero il detto che afferma “una mela al giorno leva il medico di torno” allora abbiamo la scusa perfetta per servirci di questo frutto irresistibile. Del resto le mele si sposano benissimo con gli altri ingredienti, soprattutto quando si tratta di preparare i dolci. In Primavera niente meglio della torta di mele, sì, ma senza cottura! La ricetta furba e geniale.

torta mele senza cottura
Sarà la più amata della primavera: torta di mele senza cottura, la ricetta furba e golosa (credits pixabey)

Non solo torte: con delle semplici mele prepari anche una merenda sfiziosissima che farà saltare di gioia i tuoi bambini. Si tratta delle frittelle, semplicissimi e pronte in pochi minuti, da provare!

Torta di mele, sì, ma senza cottura: la ricetta semplice e furba per cui tutti impazziranno

Ti elenco gli ingredienti che useremo:

  • 250 grammi di biscotti secchi;
  • crema pasticciera (qui la nostra ricetta facile facile);
  • 2 mele;
  • 40 grammi di burro + 60 grammi per la base;
  • 50 grammi di zucchero di canna;
  • due cucchiai di succo di limone (facoltativo).

Precisiamo che, per chi preferisce, c’è la possibilità di utilizzare anche della marmellata al posto della crema pasticcera. Partiamo dalla preparazione della base mettendo a sciogliere i 60 grammi di burro a bagnomaria. Intanto frulliamo i biscotti e una volta sbriciolati riversiamoli in uno stampo per torta apribile.

Uniamo il burro fuso così da inumidire la farina di biscotti e compattiamo a creare una base croccante. Mettiamo in frigo e prepariamo intanto la crema pasticcera seguendo la ricetta che vi abbiamo consigliato poco fa. Lasciamola raffreddare e, nel frattempo, dedichiamoci alle mele.

mele
Senza cottura, una vera delizia da gustare ogni volta che hai voglia di qualcosa di buono (credits pixabey)

Laviamo le mele, asciughiamole e sbucciamole. Quindi tagliamole a fettine, non fatele troppo doppie ma nemmeno sottilissime. In una padella antiaderente versiamo i 50 grammi di burro e lasciamo sciogliere del tutto, quindi uniamo lo zucchero di canna.

Adagiamo le fettine di mela e uniamo, se vogliamo usarlo, il succo di limone. C’è chi preferisce aggiungere, invece, un cucchiaino di miele. Facciamo caramellare e dorare su entrambi i lati, basteranno cinque o sei minuti.

Prendiamo la base e ricopriamo con la crema pasticciera. Ora distribuiamo le fettine di mela e mettiamo ad assestare la torta in frigo per un quarto d’ora. Semplicissima e pronta in un lampo!

Ultime ricette

More Recipes Like This