Altro che forno! Questa ciambella si prepara in padella ed è squisita

Must Try

Se sei ancora convinto che per preparare un dolce eccezionale serva per forza il forno ti dimostreremo che non è così: questa ciambella si prepara in padella ed è squisita!

Molti non riescono a credere che senza forno le nostre delizie possano avere lo stesso sapore eccezionale. In realtà ci sono moltissime ricette che non prevedono l’uso di questo elettrodomestico e nulla hanno da invidiare alle classiche che tanto amiamo. Altro che forno! Questa ciambella si prepara in padella ed è squisita! Preparala insieme a noi e ti dimostreremo quanto è facile e gustosa!

ciambella padella
Per questa ciambella non ti serve il forno: si cuoce in padella ed è squisita (credits adobe)

E se ti dicessimo che in padella puoi cuocere anche un classico intramontabile della pasticceria? Parliamo della torta di mele ovviamente, la regina dei dolci! Questa versione ti lascerà a bocca aperta!

La ciambella che si cuoce in padella: altro che forno, che squisitezza!

Verifica di avere a casa tutto il necessario:

  • 220 grammi di farina;
  • 1 uovo;
  • 180 grammi di zucchero;
  • 1 vasetto do yogurt bianco dolce;
  • 120 ml di olio di semi;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 vanillina;
  • il succo di 1 limone;
  • la scorza grattugiata di 1 limone.

Avrai bisogno anche di una padella capiente dai bordi alti e di uno stampo in acciaio di piccole dimensioni e forma rotonda che sarà il buco della nostra ciambella. In un recipiente lavora l’uovo insieme allo yogurt e all’olio. Una volta amalgamati unisci il succo e la scorza di limone. Accorpa quindi zucchero, lievito e farina e infine la vanillina.

farina
In pochi minuti il tuo composto sarà pronto per la cottura (credits pixabey)

Prima di riscaldarla imburriamo e infariniamo con cura la padella, bordi compresi. Sistemiamo lo stampo d’acciaio al centro e teniamolo fermo mentre riversiamo il composto. Portiamo sul fuoco a fiamma moderata e copriamo con un coperchio. Lasciamo andare la cottura per mezz’ora.

Aiutandovi con un piatto largo o un vassoio capovolgete la ciambella trascorso questo lasso di tempo e riportate in padella dal lato opposto. Di nuovo copriamo e lasciamo cuocere ancora cinque o dieci minuti. Appena fredda ricopriamo di zucchero a velo godiamoci questa delizia!

Ultime ricette

More Recipes Like This