Non buttare via le tue padelle annerite! Puoi usare questo metodo semplice e super efficace

Must Try

Non buttare via le tue padelle annerite! Puoi usare questo metodo semplice e super efficace per farle tornare come nuove.

Le padelle, così come le pentole, sono super utilizzate in cucina, perché servono per preparare tante pietanze, in particolare secondi e contorni, e in alcuni casi si usano addirittura per cuocere dei dolci. Insomma, sono davvero utilissime, ma allo stesso tempo, com’è normale che sia, tendono col tempo a consurmarsi e soprattutto ad annerirsi, in particolare quelle che solitamente usiamo per la frittura. L’alta temperatura dell’olio, infatti, comporta col tempo un cambiamento del colore iniziale del fondo della padella, che tende a diventare automaticamente più scura, insomma ad annerirsi. Come si fa in questi casi?

Non buttare padelle annerite
Il fondo delle padelle si è annerito? Ecco un rimedio super efficace, non buttarle via! (credits: Pixabay)

 

Molti vi diranno di gettare via le vostre padelle e acquistarne di nuove, ma questa deve essere solo l’ultima spiaggia. Prima, infatti, si possono fare dei tentativi per eliminare il nero e far tornare le padelle come nuove, evitando così gli sprechi e le spese. Il rimedio, infatti, c’è ed è anche molto semplice e super efficace.

Non buttare via le padelle annerite! Ecco come si fa per farle tornare come nuove, rimedio facilissimo

Se le vostre padelle stanno cominciando ad ‘invecchiare’ e a diventare un po’ più scure, soprattutto sul fondo, non buttatele subito via, perché ci sono dei rimedi che possono aituarvi a farle tornare come una volta. Si tratta di rimedi naturali, semplici ed economici, con ingredienti che molto probabilmente avete già in casa. Ve ne proponiamo più di uno, perché potete scegliere in base a quanto è annerita e macchiata la padella. Potete, infatti, optare per acqua e sale, o anche per acqua e aceto, o ancora acqua ossigenata e bicarbonato di sodio. Scopriamo tutti i procedimenti!

Non buttare via padella annerite
Con acqua e aceto puoi eliminare le macchie dalle tue padelle: ecco tutti i rimedi (Credits: Adobe Stock)

Per le macchie più leggere, potete provare a far bollire nella padella acqua e sale, per poi risciacquare. Per le macchie, invece, più resistenti e difficili, potete mettere mezzo litro di acqua e 3 cucchiai di aceto, sempre risciacquando dopo un po’. Infine, se volete un trattamento ancora più intenso, unite 4 cucchiai di acqua ossigenata e 5 di bicarbonato di sodio. In questo modo formerete una pasta da stendere e lasciar agire nella padella, prima di risciacquare. Vedrete che le vostre padelle torneranno come nuove!

Ultime ricette

More Recipes Like This