A cosa devi fare attenzione quando compri la carne al supermercato

Must Try

A cosa devi fare attenzione quando compri la carne al supermercato: ecco alcuni trucchi per individuare quella più fresca.

La carne è senza dubbio uno degli ingredienti che più spesso troviamo sulle nostre tavole, perché fa parte dell’alimentazione di grandi e piccoli. A meno che non si segua, infatti, una dieta vegetariana o vegana, la carne è presente più volte a settimana nella nostra alimentazione, e ovviamente può variare. Molti, infatti, prediligono la carne bianca, sia perché è più leggera e digeribile e sia perché è più economica. Anche la carne rossa, però, non deve mancare nella dieta di grandi e piccoli, anche se magari viene consumata di meno rispetto alle altre, ad esempio un paio di volte al mese. Anche se si tratta di un alimento che tutti mangiamo quotidianamente, bisogna fare attenzione a comprare sempre la carne giusta, assicurandosi che sia fresca e di buona qualità.

Attenzione carne supermercato
Attenzione quando compri la carne al supermercato: ecco i trucchi per capire qual è la più fresca (Credits: Pixabay)

Ma come si fa a riconoscere la carne migliore quando si va al supermercato? Ecco alcuni trucchi da tenere bene presente per non sbagliare la spesa e comprare quella giusta. Non ve l’hanno mai detto?

A cosa devi fare attenzione quando compri la carne al supermercato: ecco tutti i trucchi da sapere

Quando si compra la carne è importante fare attenzione ad alcuni dettagli molto importanti che possono aiutarvi a capire qual è quella migliore. E’ pericoloso per la salute, infatti, acquistare una carne non fresca e di dubbia provenienza, perché è sempre più diffuso il pericolo di passaggio di virus e batteri dalla carne alle persone. Come fare, allora, per comprare quella giusta al supermercato?

Attenzione carne supermercato
Attenzione quando compri la carne al supermercato: ecco i trucchi per scegliere quella giusta (Credits: Pixabay)

Innanzitutto è importante guardare il colore, perché la carne più rossa è sicuramente quella più fresca, visto che dopo alcuni giorni dalla macellazione avviene un processo di ossidazione che fa scurire la carne. Se, dunque, la vedete scura, è molto probabile che sia nel banco da diversi giorni e non sia particolarmente fresca. Attenzione sempre anche alla provenienza, che si trova scritta sulle etichette. E’ sempre bene acquistare una carne 100% italiana, che sia stata dunque allevata e poi macellata in Italia, senza spostamenti e trasferimenti. Altri dati che possono darci la certezza di trovarci davanti a una carne di buona qualità sono alcune diciture che troviamo sulle etichette, come il taglio, il tipo di carne e poi ci sono le certificazioni come ‘Bio’, ‘Dop’ e ‘Igp’, che pure sono una garanzia. Lo sapevate?

Ultime ricette

More Recipes Like This