Non solo di zucchine, carote o patate: le chips di pomodori sono sfiziose e stuzzicanti

Must Try

Ci fanno impazzire e sono un’idea genuina e sfiziosissima quando si tratta della merenda o di un aperitivo in compagnia: non solo di zucchine, carote o patate, prova le chips di pomodori! Croccanti, stuzzicanti e saporite!

Le chips preparate a casa con ingredienti sani e genuini sono un’ottima alternativa alle classiche tanto amate dai bambini. Oltre ad essere davvero economiche (basta un ingrediente e del semplice condimento) sono perfetta da sgranocchiare ogni volta che vogliamo. Non solo di zucchine, carote o patate: le chips di pomodori sono sfiziose e stuzzicanti!

chips pomodori
Sfiziose, stuzzicanti e saporite: le chips di pomodoro sono irresistibili (credits pixabey)

E se ti dicessi che puoi prepararle anche dolci? Se i tuoi bimbi non rinunciano ad una merenda golosissima ecco la ricetta da provare: a base di mele, semplice e genuina, ne andranno matti.

Chips di pomodori: stuzzicanti, sfiziose e saporite, senti che sapore

Come promesso si tratta di una ricetta economica e semplicissima:

  • una decina di pomodorini;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di zucchero;
  • basilico in polvere.

Per ottenere le nostre chips occorre che i pomodori siano disidratati ciò significa cuocerli in forno a lungo, ma noi non dovremo affatto faticare. Laviamo i pomodorini, asciughiamoli e tagliamoli a rondelle o fettine molto sottili. Tamponiamo l’acqua in eccesso e sistemiamo su di una teglia da forno foderata.

Spolveriamo con il sale, lo zucchero e il basilico e inforniamo a 120 gradi per la prima ora. Andiamo quindi a calare la gradazione a 100 e continuiamo la cottura per altre due ore. Non esiste una regola precisa, occorre fare una prova cottura per capire se le chips sono pronte. Ti spiego come nelle prossime righe.

spezie
Usa le spezie che preferisci per insaporire le tue chips (credits pixabey)

Le nostre chips diventeranno croccanti solo una volta raffreddate del tutto. Prendetene una dal forno e lasciate quindi che si raffreddi. Se è croccante, la cottura è giusta e potete spegnere il forno e tirare fuori la teglia. Se resta “molle” allora dobbiamo lasciare cuocere ancora.

Consiglio extra: ti capita spesso che le patatine in busta diventino “molli” e secche? Ti svelo un trucco per farle tornare croccanti in un lampo!

Ultime ricette

More Recipes Like This