Non sopporti l’odore del cavolfiore in cottura? Prova questo trucchetto

Must Try

Determinati ingredienti sono una squisitezza, ma utilizzarli può diventare un incubo: non sopporti l’odore del cavolfiore in cottura? Prova questo trucchetto e non dovrai preoccupartene

La natura ci offre moltissimi cibi saporiti e nutrienti che è sempre un piacere gustare. Talvolta, però, alcuni di questi, possono rivelarsi un vero incubo al momento di cucinarli. Per quale ragione? A causa dell’odore che sprigionano e che si diffonde in tutta la casa, impregnandosi ovunque! Di sicuro è capitato anche a te e sarà stato complicato rimediare. Non sopporti l’odore del cavolfiore in cottura? Prova questo trucchetto!

cavolfiore cottura odore
Non devi preoccuparti dell’odore del cavolfiore in cottura: ecco il rimedio infallibile (credits pixabey)

Anche la frittura ti fa davvero impazzire, poiché la puzza non se ne va in nessun modo? Non stressarti, anche per questo c’è una soluzione semplicissima che puoi sfruttare: ti abbiamo spiegato qui cosa fare, funziona davvero.

Cavolfiore in cottura, non preoccuparti dell’odore: così risolvi in un lampo

Ebbene, di certo non vorrete farvi scappare questo rimedio semplice, economico ed efficace! Immaginate di poter cucinare il vostro cavolfiore senza dovervi preoccupare dell’odore che lascia in casa: un sogno, no? Allora dovete solo seguire i passaggi che vi spieghiamo nelle prossime righe e la differenza sarà subito evidente.

cavolfiore
La puzza non sarà che un lontano ricordo: il rimedio è tutto qui (credits pixabey)

No, non vi occorrono deodoranti per ambienti né prodotti costosi. No, non dovete nemmeno fare chissà quale faticaccia al momento di cuocere questo ingrediente. Ciò che andremo ad usare è del comune bicarbonato che di certo avrete da qualche parte in dispensa.

Come? Nell’acqua di cottura del cavolfiore, dove andrete a sbollentarlo, unite due cucchiaini di polvere prima di procedere a cucinare il vostro ingrediente. Regolatevi con questa dose per circa un litro di acqua e, ovviamente, all’aumentare delle quantità fate lo stesso col bicarbonato. Addio puzza: riesci a crederci?

Consiglio extra: anche cucinare il pesce per te è un vero incubo perché ti lascia sulle mani una puzza insopportabile? Non temere, c’è un rimedio anche per questo: non ti costerà nulla e risolverà il problema in pochi istanti, geniale.

Ultime ricette

More Recipes Like This