Quanti pomodori hai mangiato? Attenzione, non devi superare queste quantità

Must Try

Attenzione: quanti pomodori hai mangiato? Non devi superare queste quantità, ecco tutto quello che c’è da sapere nel dettaglio.

I pomodori sono tra gli ingredienti più amati e diffusi sulle nostre tavole, soprattutto durante il periodo estivo, perchè freschi, gustosi, ottimi da mangiare anche senza cottura e, perché no, anche alleati dell’abbronzatura. Non tutti lo sanno, infatti, ma i pomodori contengono carotenoidi, ovvero sostanze che stimolano la melanina. Insomma, è davvero impossibile farne a meno!

Quanti pomodori
Quanti pomodori mangiare (Credits: PIxabay)

Tutti noi li mangiamo almeno una volta a settimana come contorno, o anche quando prepariamo la salsa per condire la pasta, ma in estate anche di più, perché si possono utilizzare per condire le bruschette, o anche per realizzare un’insalata caprese, o una delle sue varianti, ma anche per l’insalata di riso o per una semplice pasta fredda. Insomma, i pomodori sono davvero super utilizzati soprattutto d’estate, che è la loro stagione migliore, ma bisogna fare anche molta attenzione. Sapete che esiste una quantità da non superare? Forse nessuno ve l’ha mai detto, anche perché quando si parla di pomodori si pensa a un alimento magro e sano, che si può mangiare in quantità illimitate. Purtroppo, però, non è così, e vi spieghiamo subito il perché!

Quanti pomodori hai mangiato? Fai attenzione, non bisogna superare questa quantità, ecco perché

Anche voi amate i pomodori e li mangiate spesso, soprattutto durante il periodo estivo? E’ normale, perché questi ortaggi sono davvero super versatili e si possono utilizzare in tantissimi piatti, dagli antipasti ai primi (diciamoci la verità, niente è più gustoso di un bel piatto di spaghetti con i pomodorini!), passando per i contorni e i piatti unici come le insalate. E’ davvero impensabile fare a meno di questo ingrediente, che tra l’altro è anche molto economico, ma bisogna comunque fare attenzione a non esagerare con le quantità. Per quanto siano poveri di grassi e ricchi di vitamine e sali minerali, infatti, i pomodori contengono anche la solanina: sapete cos’è?

Quanti pomodori mangiato
Quanti pomodori (Credits: PIxabay)

Si tratta di una sostanza che alcune piante contengono e che le aiuta a tenere lontani funghi e insetti, ma che è però tossica quando la si ingerisce. Oltre ai pomodori, anche le patate e le melanzane contengono solanina, per cui bisogna fare attenzione alle quantità anche quando si mangiano questi altri ortaggi. Se ingerita in quantità eccessiva, infatti, la solanina può irritare la mucosa gastrica e portare altri effetti negativi. Ma qual è allora la quantità giusta di pomodori da mangiare? L’ideale sarebbe non superare i 7-8 pomodorini piccoli, o anche 2 grandi, a settimana. Se, invece, ci riferiamo alla passata di pomodoro, non bisognerebbe superare gli 80-90 grammi a settimana. Spesso, però, si va oltre queste quantità, soprattutto d’estate, e allora bisogna fare attenzione a non superare troppo i limiti e soprattutto a non farlo per un tempo troppo lungo.

Ultime ricette

More Recipes Like This