Tutte le alternative al sale: non ci crederai ma puoi utilizzare anche questo

Must Try

Tutte le alternative al sale: non ci crederai ma puoi utilizzare anche questo, ecco tutto quello che c’è da sapere, è importante!

Il sale è uno degli ingredienti principali della nostra cucina, uno di quelli di cui davvero non si può fare a meno, o almeno così pensano tutti. In realtà, infatti, non è esattamente così, perché ci sono diversi altri ingredienti che si possono utilizzare per diminuire, o sostituire del tutto, il sale. Per quanto gustoso, infatti, questo alimento non va usato in maniera eccessiva, perché ha delle controindicazioni per la nostra salute.

tutte alternative al sale
Alternative sale (Credits: Pixabay)

Quando si hanno problemi di colesterolo alto o ipertensione, infatti, i piatti salati sono assolutamente da evitare. Anche per combattere la ritenzione idrica e la cellulite, che pure si possono migliorare con l’alimentazione, il sale è sconsigliato. Ma come si fa, allora, per sostituirlo? Per la maggior parte delle persone, infatti, questo ingrediente è assolutamente irrinunciabile, soprattutto quando si preparano piatti con ingredienti poco sapidi, come le insalate, le verdure bollite o qualsiasi altra pietanza che di per sé non ha un sapore molto intenso. Eppure ci sono alcuni ingredienti che possono aiutarci a diminuirne le quantità e pian piano anche a sostituirlo. Siete curiosi di saperne di più?

Tutte le alternative al sale: ecco come sostituirlo, sapete che potete utilizzare anche questo?

Anche voi siete tra quelli che pensano al sale come a un ingrediente insostituibile e irrinunciabile in cucina? Ebbene, sarete molto sorpresi quando scoprirete che in realtà non è esattamente così, perché esistono diversi alimenti che possono sostituire o comunque aiutarvi a diminuire le quantità di sale nei piatti, in quanto riescono a dare sapore e gusto a tutti gli ingredienti. Volete sapere quali sono? Alcuni sicuramente li conoscete già, mentre altri potrebbero essere una piacevole scoperta. Di certo, dopo aver provato questi ingredienti, guarderete il sale con occhi diversi e lo userete solo quando è strettamente necessario, in modo da preservare la vostra salute.

Alternative al sale
Spezie alternativa sale (credits: Pixabay)

Il primo ingrediente che si può utilizzare al posto del sale sono le spezie. Avete mai provato? Aggiungere, ad esempio, pepe, peperoncino, curcuma, curry, zenzero o cumino nei piatti, vi permette di renderli molto più gustosi, dando loro un sapore anche nuovo, che molto probabilmente vi conquisterà e che soprattutto non richiede l’aggiunta di sale. Provate a resterete a bocca aperta! Quando, invece, vi trovate davanti alle insalate, una bella spremuta di succo di limone può regalare intensità al piatto, rendendolo più saporito anche se ci mettete pochissimo, o zero, sale. Stesso discorso, poi, per le erbe aromatiche, come menta, prezzemolo, basilico, timo, rosmarino e tutte le altre, che aiutano anche la digestione e sono ricche di vitamine, oltre a dare sapore ai piatti. E avete mai provato, poi, il gomasio? E’ una sostanza giapponese che contiene i semi di sesamo e che riesce a dare sapidità alle pietanze quando la si aggiunge. Un’altra possibilità, infine, sono l’aceto di mele e la salsa di soia, due salse che tendono ad esaltare il gusto delle pietanze e soprattutto fanno bene alla salute. Provate e vedrete che risultati!

Ultime ricette

More Recipes Like This