Occhio agli sprechi: tutti sbagliano quando si tratta di spremere i limoni

Must Try

Che il succo di occorra per una crema, molti sbagliano quando si tratta di spremere i limoni: occhio agli sprechi, fai attenzione

Il succo di limone è utilissimo in cucina per così tante ricette che non basterebbe un giorno per contarle. Che si tratti di creme, dolci, salse o tisane, questo agrume profumatissimo è sempre un’ottima scelta per aggiungere un tocco di sapore unico. Se è capitato anche a voi di non riuscire a estrarre tutto il succo, siete nel posto giusto. Occhio agli sprechi: tutti sbagliano quando si tratta di spremere i limoni!

spremere limoni
errore spremere limoni (credits pixabay)

Anche se ci serviamo di uno spremiagrumi, se non prestiamo attenzione ad alcuni passaggi rischieremo di sbagliare e sprecare gran parte del prodotto. Del resto i limoni sono un ingrediente straordinario su questo siamo tutti d’accordo. Non solo in cucina, ma anche come alleati per una serie di faccende domestiche che dobbiamo affrontare ogni giorno.

Perfino le loro bucce sono utilissime, infatti è un vero peccato buttarle via, perché ce ne possiamo servire in modo geniale e così risparmiare qualche soldo e ottenere risultati eccezionali.

Spremere i limoni, tutti sbagliano: attento agli sprechi

A tutti sarà capitato di spremere un limone o anche un’arancia e rendersi conto che la quantità di succo ottenuta è davvero pochissima. Perché succede? Perché commettiamo l’errore di procedere immediatamente tralasciando dei passaggi importanti. Quali sono? Eccoli nel dettaglio.

Se teniamo i limoni in frigo, prima di spremerli dobbiamo lasciare che si assestino a temperatura ambiente per almeno un’ora o il freddo indurirà la polpa. Per accelerare questo procedimento possiamo usare un trucchetto semplicissimo. Riempire un tegame con acqua calda, non bollente, e immergerli per una ventina di secondi.

limoni
spreco limoni (credits pixabay)

Una volta tolti dall’acqua e asciugati posizioniamoli su di un tavolo o un ripiano liscio e usando il palmo della mano rotoliamoli avanti e indietro. Questo smuoverà la polpa rende più semplice la spremitura. Infine, occhio anche a come li tagliamo a metà: sebbene tutti tendano a dividerli nella parte centrale nel senso orizzontale, provate al contrario. Incidente nel senso della lunghezza, in modo da esporre più polpa possibile. Pronto a vedere che differenza?

Prima di salutarti vogliamo consigliarti anche una ricetta golosa e irresistibile che si prepara proprio con questo ingrediente. In estate non c’è niente di meglio se vogliamo sorprendere tutti con un dessert goloso e rinfrescante senza faticare troppo e senza spendere chissà che cifra.

Si tratta di una crema vellutata e semplicissima, profumata e adatta a tutti, che si prepara in men che non si dica e con pochissimi prodotti. Se non l’hai mai assaggiata è il momento di rimediare, potete fidarvi, diventerà la vostra ricetta preferita dell’estate! Mettiti subito all’opera.

Ultime ricette

More Recipes Like This