Patatine fritte, il trucco che pochi conoscono ma tutti dovremmo usare: guarda che differenza!

Must Try

Fanno impazzire tutti con la loro croccantezza: il trucco che pochi conoscono ma che tutti dovremmo usare per le patatine fritte perfette

Non possiamo negarlo, per quanto cerchiamo di stare attenti a mangiare sano ed evitare cotture pesanti, ci basta sentirne il profumo per farci venire l’acquolina in bocca! Le patatine fritte sono il contorno dei contorni, la pietanza che possiamo usare per accompagnare ogni tipo di piatto e che si sposano sempre alla perfezione con tutti gli altri ingredienti. Vi abbiamo parlato a lungo di come fare per renderle perfetta, ma c’è un dettaglio che potrebbe esservi sfuggito. Patatine fritte, il trucco che pochi conoscono ma tutti dovremmo usare: guarda che differenza!

trucco patatine
patatine fritte trucco (credits pixabay)

Anche con le patatine fritte, così come con tutti gli alimenti, non si dovrebbe mai esagerare. Non molto tempo fa vi abbiamo spiegato cosa succede se ne consumiamo in quantità eccessiva: facciamo attenzione!

In alternativa, se non vogliamo rinunciare a questo ingrediente come contorno, possiamo cucinare le patate in questo modo furbissimo: bastano dieci minuti per renderle gustose, saporite e sfiziose come mai prima d’ora! Di tanto in tanto, comunque, possiamo concederci di mangiarle fritte, vediamo come renderle speciali.

Il trucco che tutti dovremmo usare per le patatine fritte: guarda che differenza!

Renderle perfette e croccanti è una vera arte, ma quando ci riusciamo il risultato è esplosivo. C’è però un dettaglio a cui non si presta molto attenzione ma che potrebbe rovinare tutti i nostri sforzi. Avete presente quando sgoccioliamo l’olio in eccesso sulla carta assorbente per poi procedere a condire con il sale? Occhio, ti svelo perché è importante e come farlo nel modo giusto.

patatine fritte
trucco patate fritte (credits pixabay)

Sebbene possa sembrare che la carta assorbente abbia svolto il suo lavoro, in realtà le patatine sono ancora molto bagnate. Ciò le porterà, inevitabilmente, ad “ammollarsi” nel giro di poco. Come evitare che accada? Con un trucco semplice e infallibile che vi permetterà di prendere “due piccioni con una fava”.

Riversate le patatine fritte in un sacchetto per il pane, di quelli di carta marrone. Aggiungete una generosa quantità di sale, richiudete il sacchetto stringendo nella parte alta e scuotete per qualche minuto. La carta del pane assorbirà l’olio in eccesso, asciugando davvero le patatine e, al contempo, vi permetterà di salarle alla perfezione! Che differenza!

A proposito di patate, vuoi prepararci una cena davvero spettacolare? Allora dimenticati la solita pizza del Sabato sera e prova questa ricetta. La nostra versione filante, semplice e sfiziosissima diventerà la preferita di tutta la famiglia e tu farai un figurone in poche mosse. Scommettiamo che non ci avevi mai pensato, ma da questo momento vorrai prepararla ogni volta che puoi per sorprendere tutti con un piatto da sogno.

Ultime ricette

More Recipes Like This