Vongole, ti svelo un trucchetto geniale per eliminare la sabbia: pazzesco!

Must Try

Saporite, profumate e da far venire l’acquolina in bocca: ti svelo un trucchetto geniale per eliminare la sabbia dalle vongole, pazzesco!

Sono sempre una squisitezza in qualsiasi modo decidiamo di cucinarle: le vongole sono davvero irresistibili! Per chi ama i piatti a base di pesce resistere è impossibile, sebbene il momento della “pulizia” possa risultare antipatico e noioso. Se non procediamo nel modo giusto, infatti, rischiano di rovinare il sapore della ricetta a causa di un fastidioso problema: la sabbia. Vuoi risolvere? Vongole, ti svelo un trucchetto geniale per eliminare la sabbia: pazzesco!

vongole sabbia
eliminare sabbia vongole (credits pixabay)

Esistono tante tecniche pensate appositamente, ma noi vogliamo proporvene una semplice e veloce che vi eviterà di fare una faticaccia e perdere tempo prezioso. Prima, però, abbiamo per te una ricetta imperdibile!

Se vuoi cucinare i classici spaghetti a base di questo ingrediente in modo perfetto come al ristorane devi provare la versione di Zio Rosario: saranno cremosi, aromatici e saporiti come fino ad ora non ti sono mai riusciti! Prova e non tornerai indietro, saranno una squisitezza.

Sabbia nelle vongole, il trucchetto per eliminarla senza fatica

Tra i vari passaggi che riguardano la pulizia di questi frutti di mare, tutti conosciamo bene il momento dell’ammollo. Quando le sistemiamo nell’acqua, possibilmente senza farle colare a picco e usando uno scolapasta in modo che il ristagno di accumuli in una ciotola al di sotto. Proprio a questo punto entra in gioco il nostro trucchetto: curiosi di scoprire di che si tratta? Di seguito tutti i dettagli!

vongole sabbia
pulire vongole (credits pixabay)

Molte persone aggiungono all’acqua in cui hanno immerso le vongole un cucchiaino o due di farina (in base alla quantità). Per quale motivo? Pare che, in questo modo, i frutti si apriranno più rapidamente e semplicemente poiché pronti a “mangiare” la farina. In questo modo la sabbia verrà via subito e potremo procedere ad un secondo risciacquo che ci assicurerà di non lasciarne nemmeno un residuo.

Geniale, no? Si tratta di un metodo molto economico e per niente faticoso che vale di certo la pena provare! Ricordate che occorre regolarsi per le quantità in base all’acqua e al peso delle vongole o rischieremo di imbrattarle di farina. Una volta aggiunto il cucchiaino basterà agitare un po’ l’acqua, senza mescolare.

Vai matto per i primi che hanno il sapore e la freschezza del mare? Allora abbiamo un altra ricetta che vorrai di sicuro assaggiare che ti farà subito perdere la testa. Di che si tratta? i un piatto semplice ma irresistibile che di certo hai già sentito nominare ma forse non hai ancora provato. Pasta alla timoniera, un trionfo di profumo dal gusto eccezionale che ti conquisterà fin dal primo morso: non puoi dire di no!

Ultime ricette

More Recipes Like This