Altro che salati, i taralli più saporiti al mondo sono al cioccolato: si preparano così

Must Try

Siamo abituati a pensare ai taralli come una stuzzicheria salata ma i più buoni al mondo, invece, sono al cioccolato: si preparano così

Se si parla di taralli ci viene subito in mente un bicchiere di vino o una birra fredda. Ciò che perché siamo abituati a pensare a questa stuzzicheria come ad una delizia salata da sgranocchiare ogni volta che vogliamo. Stavolta vogliamo proporvi una variante davvero eccezionale. Altro che salati, i taralli più saporiti al mondo sono al cioccolato: si preparano così! Puoi glassarli come vuoi, hai solo l’imbarazzo della scelta: faranno innamorare grandi e piccini.

taralli dolci
taralli dolci zucchero (credits pixabay)

Ci sono molte ricette che ci convinciamo di poter gustare solo dolci o solo salate e che in realtà si rivelano irresistibili anche al contrario. Solo pochi giorni fa vi abbiamo proposto la ricetta dei cornetti salati con un ripieno davvero fenomenale, da leccarsi i baffi!

Per non parlare di questa crema di ricotta dolce, profumata al limone, una delizia eccezionale da gustare al cucchiaio o con cui farcire i nostri dolci e le nostre crostate: un capolavoro di bontà che si prepara in soli pochi minuti. Andiamo a scoprire, allora, questi taralli da leccarsi i baffi.

Taralli al cioccolato: si preparano così, è semplicissimo

Cosa ci occorre:

  • 200 grammi di farina;
  • 30 grammi di amido di mais;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 60 grammi di burro;
  • 2 uova;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 100 grammi di cioccolato (il gusto che preferite);
  • 30 grammi di burro.

Iniziamo riversando la farina e il lievito in un recipiente e accorpando il burro a temperatura. Impastiamo con le dita, procediamo aggiungendo lo zucchero. Quando il composto inizierà a indurirsi riversiamo anche l’amido di mais. A questo punto occorre realizzare una sorta di incavo al centro del panetto in cui verseremo le uova.

cioccolato taralli
taralli dolci (credits pixabay)

Impastiamo fino a quando il nostro panetto sarà liscio ed elastico. Avvolgiamo nella pellicola per alimenti e mettiamo ad assetare in frigo per una ventina di minuti. Riportiamo sul piano di lavoro e stendiamo aiutandoci con un po’ di farina. Ritagliamo delle strisce e realizziamo una sorta di salsicciotti. Facciamo combaciare le due estremità dei salsicciotti creando il nostro tarallo. Sistemiamo su una teglia foderata e cuociamo a 180 gradi per un quarto d’ora. Lasciamo che si raffreddino del tutto. A bagnomaria sciogliamo il cioccolato fondente con il burro e immergiamo un tarallo alla volta. Lasciamo asciugare il cioccolato su di una teglia con carta da forno. Una volta freddo mettiamo in frigo per un quarto d’ora prima di servire. Golosissimi!

Di sicuro non vedete l’ora di assaggiarli, sono un’opera d’arte. Prova anche la nostra crema fredda al caffè, densa e vellutata come quella del bar, perfetta per accompagnarli! Niente di meglio in estate!

Ultime ricette

More Recipes Like This