Alla base di dolci sempre perfetti e deliziosi c’è una regola semplicissima: lo sapevi?

Must Try

Nessuno può resistere ai dolci, soprattutto quando sono golosi e profumati: per averli sempre perfetti c’è una regola semplicissima da seguire

Da bambini guardavamo affascinati le nostre nonne mentre si destreggiavano tra una serie di ingrediente come grandi prestigiatori, aggiungendo un pizzico di questo o di quello. La magia iniziava a sprigionarsi dal forno con un profumo irresistibile che si diffondeva nell’aria e ci permetteva di pregustare la delizia che avremo assaporato a merenda o dopo cena.  C’è però un dettaglio che molti non conoscono. Alla base di dolci sempre perfetti e deliziosi c’è una regola semplicissima: lo sapevi?

dolci regola
regola dolci perfetti (credits pixabay)

Crescendo ci siamo cimentati anche noi nella preparazione di torte e capolavori di ogni genere, seguendo tutti i piccoli trucchi che ci avevano insegnato. Ad esempio, non molto tempo fa, vi abbiamo proposto una torta bigusto davvero fenomenale soprattutto in estate: senza cottura e cremosissima!

E che ne dite del classico tiramisù? Un capolavoro intramontabile. Noi vi abbiamo offerto una variante senza caffè che è davvero un piccolo assaggio di paradiso a cui è impossibile resistere! Ma qual è la regola alla base di delizie perfette?

Dolci perfetti: la regola semplicissima per non sbagliare

Oltre alla scelta degli ingredienti, che dovranno essere freschi e di buona qualità, e all’importanza di seguire la ricetta con cura, senza improvvisare dosaggi e vari, c’è un’altra regola che non dovremmo trascurare. Di che si tratta? Non tutti lo sanno, ma è fondamentale in quasi tutte le ricette. Vediamo insieme nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

burro dolci
ingredienti dolci (credits pixabay)

Dovete sapere che per utilizzare al meglio determinati ingredienti, è necessario che questi siano tolti dal frigo un po’ di tempo prima di iniziare. Si tratta, nello specifico, di latte, uova e burro. Se troppo freddi, infatti, saranno difficili da accorpare al resto del composto con il risultato di non riuscire a fondere bene tutti i prodotti. L’ideale, dunque, è toglierli dal frigo almeno un quarto d’ora, anche venti minuti, prima di metterci all’opera. Questa regola vale quasi sempre, a meno che non sia espressamente richiesto dalla ricetta che vengano utilizzati freddi. Potrà sembrare un dettaglio da poco, ma farà un’enorme differenza al momento di frullare, impastare o accorpare al nostro composto.

Prima di salutarci è d’obbligo che vi suggeriamo qualche altra delizia estiva da preparare in men che non si dica. Provate questa crostata senza cottura che sta davvero spopolando, veloce e golosissima!

Ma non dimenticate anche il nostro salame di cioccolato, senza forno o fornelli, invece dei soliti ingredienti noi ne usiamo uno davvero speciale che lo renderà più sfizioso e saporito che mai. I tuoi bimbi ne andranno matti ma nemmeno i grandi sapranno dire di no! Che spettacolo.

Se avete poco tempo, poi, vi basterà un semplice rotolo di pasta sfoglia e una mela per realizzare dei dolcetti favolosi da servire a colazione o come dessert.

Ultime ricette

More Recipes Like This