Cosa aggiungere alla classica cotoletta per renderla un vero e proprio capolavoro

Must Try

La cotoletta è forse la cena più amata in famiglia, ma così sarà indimenticabile: cosa aggiungere per renderla un capolavoro

Forse è uno dei secondi più amati al mondo, semplice e veloce, si prepara con pochi euro e riesce sempre a mettere d’accordo tutti. Stiamo parlando della cotoletta, che sia di carne o di pollo, ovviamente. Possiamo prepararla in tantissimi modi e decidere se cuocerla in padella, al forno, impanata, imbottita… insomma, la scelta è davvero ampia. Volete renderla indimenticabile? Cosa aggiungere alla classica cotoletta per renderla un vero e proprio capolavoro.

cotoletta aggiungere
cosa aggiungere cotoletta (credits pixabay)

Abbiamo parlato di cotolette di pollo e carne, ma in realtà questa delizia si può preparare anche in modo sfiziosissimo con ingredienti diversi. Volete provare le nostre di melanzane? Sono filanti e ripiene, davvero uniche e gustosissime: scommettiamo che no le lascerete più!

E non dimenticate che per questo piatto la panatura è fondamentale: avete deciso di prepararla senza uova? Non c’è problema, la nostra ricetta vi può dare una mano: sarà comunque croccante e irresistibile come piace a tutti!

Devi aggiungere questo alla cotoletta per renderla irresistibile

Scegliete voi se usare pollo o carne, questa ricetta andrà benissimo per entrambe:

  • 6 o 7 fettine di petto di pollo o di vitello;
  • 2 uova;
  • pangrattato quanto basta;
  • farina quanto basta;
  • passata di pomodoro quanto basta;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 50 grammi di burro;
  • parmigiano grattugiato quanto basta;
  • 200 grammi di fior di latte.

Siete pronti a mettervi all’opera? Allora iniziamo preparando il sugo di pomodoro. In una padella antiaderente rosoliamo l’aglio con l’olio ed eliminiamolo appena dorato. Uniamo il sugo e lasciamo cuocere per il tempo necessario, quindi insaporiamo con sale e pepe.

Intanto dedichiamo ad impanare le nostre cotolette. Sbattiamole per assottigliarle con un batticarne se necessario. Rotoliamole nella farina e poi nell’uovo sbattuto con sale e pepe. Ora impaniamole con il pangrattato e assicuriamoci che la copertura sia omogenea e compatta.

pomodoro cotolette
cucinare cotolette pomodoro (credits adobe)

In una seconda padella antiaderente sciogliamo il burro e una volta fuso adagiamo le cotolette. Lasciamole dorare per bene su entrambi i lati e cuocere all’interno. Quando saranno ormai pronte spostiamole nella padella con il sugo di pomodoro.

Lasciamo cuocere per qualche altro minuto in modo da insaporirle e intenerirle per bene. Prima di spegnere la fiamma aggiungiamo una spolverata abbondante di parmigiano grattugiato e su ogni fettina sistemiamone una di fior di latte. Copriamo con il coperchio e lasciamo sciogliere. Controlliamo sale e pepe e se vogliamo aggiungiamo delle spezie o delle erbe aromatiche, noi useremo del basilico fresco. Pronte da mangiare: tenere, sugose e deliziose come mai prima, non potrai resistere a fare la scarpetta! Di sicuro una versione irresistibile di un classico amatissimo!

Ultime ricette

More Recipes Like This