Qualche fetta di pane duro, uova e latte: solo 5 minuti per un dessert che è la fine del mondo

Bastano solo 5 minuti per preparare un dessert che è davvero la fine del mondo: qualche fetta di pane duro, uova e latte, un capolavoro!

Di sicuro anche voi avete l’abitudine di riciclare il pane duro perché, come noi, siete contro gli sprechi, soprattutto quelli alimentari. E, del resto, ci sono così tante prelibatezze che si preparano con questo ingrediente amatissimo che sarebbe un peccato farsele scappare. Noi vogliamo proporvene una che non ha rivali. Qualche fetta di pane duro, uova e latte: solo 5 minuti per un dessert che è la fine del mondo.

dessert pane 5 minuti
pane 5 minuti dolce (credits pixabay)

E se ti dicessimo che il pane duro si può usare anche per rendere il salmone più saporito che mai? Di sicuro non ci avevi mai pensato, ma una volta provato questo trucco non lo lascerai più!

E non dimenticare che ci puoi preparare anche una vera e propria cena a costo zero: segui questi passaggi e usa questi ingredienti che di sicuro hai già in frigo, sarà un vero capolavoro!

5 minuti e del pane duro: così prepari un dessert che è fuori dal comune

Ti elenchiamo qui i pochi ingredienti che servono:

  • pane duro;
  • 2 uova;
  • 1 bicchiere di latte;
  • zucchero quanto basta;
  • 250 grammi di cioccolato (al latte o fondente).

Fidatevi, impiegherete davvero solo 5 minuti a preparare questa meraviglia. Per prima cosa mettiamo a scaldare l’olio per friggere in un tegame e intanto dedicatevi a preparare la pastella. Rompete le uova in un recipiente e lavoratele con un frullino assieme al latte. Dovrà essere liscia e cremosa, non troppo liquida ma nemmeno densa. Potete aggiungere altro latte se dovesse occorrere.

pane fritto
dessert pane fritto (credits adobe)

Tagliamo il pane a pezzetti, possiamo scegliere se tenere o eliminare la scorza esterna. Quando l’olio sarà ben caldo immergiamo i pezzetti di pane nel composto di uova e latte e poi caliamoli nel tegame. Lasciamoli dorare per bene, un paio di minuti saranno sufficienti.

Andiamo quindi a sgocciolare l’olio in eccesso e rotoliamoli nello zucchero, come facciamo di solito con le graffette. Possiamo usare anche quello a velo se preferiamo. Ora non reta che pensare al cioccolato. Sciogliamolo a bagnomaria e riversiamolo in una ciotola. Pronti ad assaggiare? Immergiamo le nostre frittelle di pane dolce nel cioccolato e prepariamoci a perdere la testa: mai così gustoso e irresistibile, un vero assaggio di paradiso!

Consiglio extra: potete anche usare vari gusti di cioccolato, bianco, al latte, in modo da assecondare e accontentare i gusti di tutti. In pochi minuti e con una spesa davvero minima abbiamo preparato un dessert che è un capolavoro, un’esplosione di bontà a cui nessuno saprà resistere! La stessa ricetta possiamo prepararla usando delle semplici fette di pancarré. Che aspetti a provare? Non resterai deluso!

Impostazioni privacy