Per risolvere questo problema disgusto niente prodotti costosi: basta dell’amido di mais!

A volte ci affanniamo a cercare soluzioni senza sapere di avere già in casa: per questo problema disgusto basta dell’amido di mais!

Quante volte siete corsi al supermercato per acquistare un prodotto specifico che vi aiutasse a rivolvere l’ennesimo problema in casa o in cucina? Questo accade perché spesso non ci rendiamo conto di avere già la soluzione sottomano. Oggi vogliamo farvi un esempio basandoci su di un inconveniente che di sicuro a molti di voi sarà capitato. Per risolvere questo problema disgusto niente prodotti costosi: basta dell’amido di mais!

amido mais problema
rimedio amido mais (credits adobe)

Di sicuro ricordate che solo qualche tempo fa vi avevamo spiegato come preparare in casa un detergente universale per la cucina. Profumato ed efficace, perfetto per qualsiasi superficie e a basso costo.

E come dimenticare quando vi abbiamo suggerito di sostituire questo prodotto con del semplice olio d’oliva? Un trucco furbissimo che di certo tornerà utilissimo quando non abbiamo il tempo di fare la spesa o non vogliamo spendere troppo. Oggi, invece, vi spiegheremo come risolvere un problema disgusto in modo semplicissimo.

Amido di mais: basta questo ingrediente per risolvere un problema disgustoso

Tutti conoscono questo prodotto amatissimo in cucina. Lo usiamo per addensare e preparare le nostre salse e creme, ma anche al posto della farina in dolci e torte varie. L’amido è certamente versatile e di solito cerchiamo di non farlo mai mancare in dispensa.

Ciò che molti non immaginano è che si possa rivelare anche un grande alleato in casa. Ebbene sì, non solo in ambito gastronomico ma anche come soluzione ad un problema con cui spesso dobbiamo fare i conti e che è fastidiosissimo. Nelle prossime righe vedremo di che si tratta e come risolvere.

scarpiera amido
problema scarpiera (credits pixabay)

Se anche voi avete una scarpiera in casa o comunque un mobile in cui conservate le vostre calzature sapete bene di cosa stiamo parlando. Di quella puzza insopportabile che talvolta si impregna al suo interno, rimane incollata alle scarpe e si diffonde anche in casa ad ogni apertura di sportello.

In estate, con il caldo che ci fa sudare, il problema si acuisce e finisce per diventare disgustoso. Certo non possiamo pretendere di igienizzare la scarpiera né lavare le scarpe ogni singolo giorno. Ma allora come possiamo fare per rimediare? Semplicissimo: servirci dell’amido di mais!

Dovete sapere che questo ingrediente ha la capacità naturale di assorbire umidità e cattivi odori. Basterà spolverarne una bella quantità all’interno delle scarpe prima di riporle e sistemarne una ciotolina piena nella scarpiera o nel mobile, magari sul fondo. In questo modo la puzza sparirà nel giro di pochi giorni! Un trucco da usare ogni volta che vogliamo, anche sempre. Basterà sostituire la ciotolina ogni due o tre giorni.

Impostazioni privacy