Niente aceto né fogli di giornale: per far brillare i vetri delle finestre devi usare questo

Must Try

Se le hai provate tutte, segui il nostro consiglio: per far brillare i vetri delle finestre usa questo, niente aceto o fogli di giornale

In casa c’è sempre tanto da fare, lo sappiamo bene. Pulire, cucinare, stirare, insomma una giornata intera sembra non bastare mai. Eppure ci sono delle mansioni che ci fanno perdere il doppio del tempo e, soprattutto, che ci rubano un sacco di energie. Noi vogliamo suggerirvi un trucchetto oggi che potrebbe darvi una mano. Niente aceto né fogli di giornale: per far brillare i vetri delle finestre devi usare questo!

vetri finestre
brillare vetri finestre (credits pixabay)

Già in passato vi abbiamo lasciato a bocca aperta con dei rimedi davvero impensabili. Ricordate quando vi abbiamo consigliato di spargere del sale fino sui fornelli? Il risultato è stato davvero pazzesco, nessuno riusciva a credere ai proprio occhi!

Anche oggi vogliamo sorprendervi e lo faremo spiegandovi cosa usare al posto dei classici detersivi per avere vetri brillanti e perfetti, privi di aloni: non dovrete faticare, si tratta di un vecchio trucco della nonna!

Usa questo per far brillare i vetri delle finestre: niente aceto o giornali

Sappiamo bene che il problema principale quando si tratta di pulire questo particolare in casa non è tanto eliminare lo sporco quanto riuscire ad ottenere vetri senza aloni. Se anche voi avete provato di tutto ma il risultato lascia sempre a desiderare preparatevi a scoprire un trucco geniale.

Di sicuro non avreste mai immaginato che un ingrediente comune e amatissimo potesse venire in vostro soccorso e fare un lavoro eccellente. Nelle prossime righe vi spiegheremo di che si tratta e come servirvene: pazzesco!

finestre ingrediente
vetri finestre (Credits pixabay)

Dunque, vi potrà sembrare incredibile, ma ciò che vi occorre è un patata. Sì, proprio di quelle che solitamente usate per preparare i vostri manicaretti deliziosi. Assicuratevi di lavarla per bene e tagliatela a fettine o a metà e vediamo come procedere.

Ovviamente in base alla grandezza e al numero dei vetri da pulire potrebbero servirne anche in numero maggiore. Dopo aver pulito i vetri come fate di solito, col vostro detergente, asciugateli. Ora usate le fette di patate dalla parte interna della polpa per strofinare tutta la superficie. Non preoccupatevi dei residui che lasciano, andranno via tra poco.

Terminata questa operazione munitevi di un panno di cotone bianco pulito. Procedete ad asciugare per bene, vi accorgerete che il siero si assorbirà in men che non si dica. Ora fate un passo indietro e guardate voi stessi: i vetri sono brillanti, lucidi e privi di aloni, perfetti!

Avreste mai immaginato che fosse così semplice? Un trucchetto della nonna che di sicuro ci farà risparmiare un bel po’ di fatica e anche qualche soldo. Provate per credere, non ve ne pentirete!

Ultime ricette

More Recipes Like This