Cosa usare per i pavimenti: a volte aceto e bicarbonato sono controproducenti

Must Try

Cosa usare per i pavimenti: a volte aceto e bicarbonato sono controproducenti, ecco quali sono i prodotti giusti, lo sapevate?

Quante volte a settimana lavate i pavimenti? Sicuramente la risposta a questa domanda cambia da persona a persona, e soprattutto varia in base alle situazioni. Solitamente, però, la pulizia e la cura dei pavimenti è una pratica quasi quotidiana, soprattutto quando si parla di bagno e cucina, che sono i due ambienti più utilizzati e anche i più delicati della casa, nel senso che tendono a sporcarsi facilmente e sono quelli da mantenere sempre puliti.

Cosa usare per pavimenti
Come lavare pavimenti (credits: Adobe Stock)

Ma cosa usate solitamente per igienizzare i vostri pavimenti? Sicuramente esistono tanti prodotti diversi che potete acquistare nei negozi di detersivi, dalla candeggina all’ammoniaca, passando per tanti altri prodotti con tutte le composizioni e profumazioni possibili. Quello che però forse non sapete, è che si può tranquillamente lavare il pavimento con dei prodotti che avete già in casa e che vi faranno risparmiare tempo e denaro. Sapete, ad esempio, che il sapone per i piatti è ottimo per i pavimenti? Ma anche aceto e bicarbonato possono essere un’ottima soluzione, così come il limone. Attenzione però, perché non sempre questi ingredienti ‘classici’ vanno bene. In alcuni casi sono addirittura controproducenti. Come comportarsi allora? Ecco tutto quello che c’è da sapere per pulire i pavimenti alla perfezione con rimedi casalinghi a costo zero!

Cosa usare per i pavimenti: non sempre aceto e bicarbonato sono la soluzione, ecco cosa c’è da sapere

Lavare i pavimenti è molto importante per tenere la casa sempre pulita e igienizzata, ma bsogna sapere bene cosa utilizzare in base al tipo di pavimento che si possiede, perché non tutti i prodotti sono adatti. Anche prodotti naturali come aceto, bicarbonato o limone, che solitamente sono considerati perfetti per ogni situazione, non sono in realtà universali quando si parla di pavimenti. Sapete, ad esempio, che l’aceto corrode e rovina il marmo con il passare del tempo? Anche il limone non è adatto a questo tipo di pavimento. Quello che invece funziona praticamente su tutte le superfici è il sapone di Marsiglia, che igienizza e pulisce, oltre a dare anche un tocco di profumo. Potete usarlo insieme ad acqua e alcol denaturato e avrete ottimi risultati.

Cosa usare per i pavimenti
Sapone Marsiglia pavimenti (Credits: Pixabay)

Il bicarbonato, invece, è adatto al parquet, mentre l’aceto è alleato del cotto. Per gli altri, invece, è meglio non utilizzare questi prodotti. Se avete, invece, un pavimento in gres o ceramica, non utilizzate assolutamente olio o cera, ma optate sempre per aceto di mele, sapone di Marsiglia o alcol denaturato. A quanto pare, sono proprio questi ultimi due prodotti i migliori prodotti naturali per igienizzare e curare i nostri pavimenti. Lo sapevate?

Ultime ricette

More Recipes Like This