Così puoi conservare le olive per tutto l’anno: il metodo più semplice di tutti

Must Try

Sfiziose e saporite, siamo tutti pazzi per le olive: il metodo più semplice di tutti per poterle conservare tutto l’anno, geniale!

Le olive sono una chicca gustosissima a cui davvero non si resiste. Che si tratti di gustarle da sole, magari come parte di un aperitivo o di un antipasto, o anche di usarle per condire e insaporire piatti e sughi di ogni genere. Per questo averle sempre a disposizione è un’idea furba che non dovremmo farci sfuggire. Così puoi conservare le olive per tutto l’anno: il metodo più semplice di tutti.

olive conservare
metodo conservare olive (credits pixabay)

Abbiamo parlato delle ricette gustose che si possono preparare con questo ingrediente squisito. Un classico intramontabile è la classica pasta ulive e capperi, un vero capolavoro di semplicità e bontà. Noi vi abbiamo proposto anche una variante davvero esplosiva, che di sicuro non vorrete perdervi.

Come abbiamo detto, le olive fanno sempre comodo in cucina. Andiamo quindi a vedere come possiamo fare per conservarle gustose tutto l’anno.

Così puoi conservare le olive tutto l’anno: resteranno gustosissime

Ciò che vi occorre è del semplice condimento:

  • 1 kilo di olive (o il peso che desiderate);
  • olio d’oliva quanto basta;
  • aglio e peperoncino secchi quanto basta;
  • sale grosso quanto basta.

Si tratta di un procedimento molto semplice, ma che si distribuirà su diversi giorni. Quindi non andate di fretta o rischierete di rovinare il risultato. Iniziamo dal lavaggio delle olive e procediamo a denocciolarle. Quindi immergiamole in un recipiente con l’acqua, copriamo e lasciamo in ammollo. Dobbiamo far passare tre o quattro giorni, avendo cura di cambiare l’acqua di tanto in tanto, almeno tutti i giorni.

A questo punto dobbiamo sgocciolare e “pressare” le olive senza romperle in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso. Sistemiamole in un recipiente pulito e insaporiamole con il sale, l’aglio e il peperoncino, rimescolando per bene.

sale grosso olive
sale conservare olive (credits pixabay)

Dedichiamoci quindi a sterilizzare i nostri vasetti, ricordate, vi abbiamo spiegato qualche tempo fa come farlo nel modo giusto: qui trovate tutti i dettagli per evitare di sbagliare.

Andiamo quindi a dividere le olive nei vari vasetti, riempendoli quasi fino in cima. Ora dobbiamo aggiungere olio d’oliva a sufficienza, le olive devono essere del tutto ricoperte. A questo punto occorre sigillare i nostri barattoli e lasciarli capovolti in modo da creare il sottovuoto. Aspettiamo almeno una settimana prima di utilizzare le nostre olive, sentirete che sapore eccezionale!

Conserviamo i nostri barattoli in dispensa o comunque in una zona della casa lontana da fonti di calore e dalla luce, ma anche dall’umidità. Se seguirete tutti i passaggi questa conservare deliziosa e semplicissima durerà anche un intero anno: economica e squisita, avrete sempre le olive a vostra disposizione. Forza, provate voi stessi!

Ultime ricette

More Recipes Like This