Né alla genovese, né alla siciliana: il pesto provalo così, ancora più cremoso e ricco di gusto

Must Try

Né alla genovese, né alla siciliana: il pesto provalo così, da oggi sarà ancora più cremoso e ricco di gusto. Un vero capolavoro!

Il pesto è un ingrediente estremamente versatile in cucina, in quanto può essere usato sia per condire la pasta che per farcire bruschette e crostini.

pesto provalo così
Pesto provalo così. Credits: Adobe

In più, esistono anche diverse ricette per realizzare questa deliziosa cremina. Le più conosciute sono senza dubbi quella del pesto alla genovese a base di basilico, pinoli, aglio, olio e parmigiano grattugiato e quello alla siciliana con pesto di basilico, ricotta e pomodoro. Ad ogni modo, è possibile realizzarne di tantissime varianti diverse, alcune delle quelle ancora più buone e sfiziose. A tal proposito, quest’oggi ti sveleremo una ricetta a dir poco fenomenale che conquisterà di sicuro tutti. Sia i grandi che i piccini. Provare per credere!

Né alla genovese, né alla siciliana: il pesto provalo così

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, quella del pesto è una preparazione facile facile che ci permette di portare in tavola tantissime sfizioserie diverse. Dalla pasta agli antipasti non hai che l’imbarazzo della scelta. Alcuni addirittura usano il pesto per condire le uova o la carne. Quest’oggi, però, non andremo a preparare le classiche versioni alla genovese o alla siciliana, ma un’altra variante ancora più buona e cremosa. Riesci ad immaginare di che cosa stiamo parlando? Continua a leggere il nostro articolo e lo scoprirai. Prima, però, diamo un’occhiata alla lista completa degli ingredienti. Ecco che cosa ti servirà:

  • 1 melanzana;
  • 2 zucchine;
  • 200 grammi di pomodorini;
  • 150 grammi di frutta secca mista;
  • 90 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 80 grammi di pecorino grattugiato;
  • 10-12 foglie di basilico fresco;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione

Ebbene, come ti abbiamo detto poco fa e come avrai potuto notare dalla lista della spesa, quest’oggi non andremo a preparare né il solito pesto alla genovese né il classico pesto alla siciliana, ma un’altra variante ancora più buona e cremosa. Ecco come devi procedere. Innanzitutto, lava e taglia le melanzane a cubetti e falle cuocere in padella con olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Pesto provalo così
Pesto provalo così. Credits: Adobe

Dopodiché, fai lo stesso anche con le zucchine e, quando sarà tutto pronto, metti nel frullatore le verdure, i pomodori lavati e tagliati a spicchi, la frutta secca, il basilico ed il formaggio grattugiato. Aziona, quindi, il mixer, versa l’olio extravergine d’oliva a filo e frulla a brevi impulsi fino a che non avrai ottenuto un composto liscio e cremoso. Regola infine di sale e di pepe ed il gioco è fatto. Non ti resterà che trasferire il tuo pesto di verdure in un barattolo di vetro ed utilizzarlo all’occorrenza per condire la pasta o delle sfiziose bruschette.

Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche questo pesto diverso dal solito oppure il nostro pesto di sedano. Di sicuro non li hai mai assaggiati prima d’ora.

Ultime ricette

More Recipes Like This