Dimentica tutte le altre: le polpette di asparagi sono una squisitezza, semplici e inimitabili

Must Try

Gli asparagi sono spesso sottovalutati, ma questa ricetta renderà loro onore: dimentica tutte le altre, queste polpette sono una squisitezza

Molti pensano che cucinarli sia difficile, altri che il loro sapore possa in qualche modo andare a coprire tutto il resto. In realtà gli asparagi sono un ingrediente genuino, saporito e semplicissimo da utilizzare. Vogliamo rendergli onore con una ricetta facilissima che senza dubbio vi conquisterà. Dimentica tutte le altre: le polpette di asparagi sono una squisitezza, semplici e inimitabili!

polpette asparagi
ricetta polpette asparagi (credits pixabay)

In passato vi abbiamo proposto anche la rivisitazione di un piatto amatissimo preparato proprio con questo ingrediente. Ricordate? La carbonara di asparagi è una vera delizia, un piatto unico che di certo ha fatto impazzire proprio tutti.

E che dire della frittata? Di sicuro non vorrete farvela scappare: anche i bambini ne andranno ghiotti perché è soffice, profumata e deliziosa, perfetta in autunno così come in primavera. Come potete intuire questo alimento è davvero versatile: vediamo allora come usarlo per delle polpette irresistibili.

Polpette di asparagi, la ricetta semplice e gustosa: dimenticati tutte le altre!

Il necessario:

  • mezzo chilo di asparagi;
  • 1 uovo + 1 per la panatura;
  • 3 o 4 fette di pane secco;
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 50 grammi di prosciutto a cubetti o fettine;
  • sale e pepe quanto basta;
  • pangrattato quanto basta.

Iniziamo dalla pulizia accurata degli asparagi, rimuoviamo anche la parte dura e poi sbollentiamoli o cuociamoli al vapore fino ad intenerirli. Quando saranno ormai belli morbidi andiamo a sminuzzarli cercando di ottenere pezzetti davvero piccolissimi. Intanto mettiamo a spugnare il pane in un recipiente insieme all’acqua. Strizziamolo per bene e riversiamo in una ciotola. Uniamo anche gli asparagi sminuzzati.

Andiamo quindi ad aggiungere l’uovo e il parmigiano e lavoriamo con una forchetta per amalgamare il tutto. Uniamo anche il prosciutto a cubetti o, nel caso di quello a fettine, sminuzziamolo per bene. Procediamo ora a staccare dei pezzi dal composto ottenuto e a formare delle palline. In un recipiente sbattiamo l’uovo insieme al parmigiano, ad un pizzico di sale e di pepe.

polpette ricetta
polpette asparagi (credits pixabay)

Immergiamo le nostre polpette, inzuppandole per bene e poi rotoliamole nel pangrattato. Vi consigliamo di ripetere almeno un paio di volte questi passaggi così che l’impanatura risulti perfetta, omogenea e croccante. Ora mettiamo a scaldare l’olio per friggere e una volta caldo immergiamo le polpette. Giusto una manciata di minuti e saranno dorate, il loro profumo inonderà l’intera casa. Scolatele su della carta a assorbente e se occorre insaporite col sale: senza rivali!

Consiglio extra: se volete cuocerle in forno basterà adagiarle su di una teglia foderata e, dopo averle impanate, inumidirle leggermente un un filo d’olio d’oliva. Con uno stuzzicadenti andrete a verificare la cottura che, ovviamente, sarà più lunga.

Ultime ricette

More Recipes Like This