Non l’aceto e nemmeno l’alcool: usa questo per pulire i vetri e non avrai più gli aloni

Must Try

Non l’aceto e nemmeno l’alcool: usa questo per pulire i vetri e non avrai più gli aloni. Incredibile, non è vero? Eppure funziona sul serio!

Pulire i vetri è una delle attività più noiose e seccanti che si possano fare in casa insieme forse a stirare. Ad goni modo, se vuoi rendere questa operazione meno difficile, ma soprattutto vuoi dire addio per sempre ai fastidiosissimi aloni e macchie sei capitato nel posto giusto.

Pulire i vetri
Pulire i vetri. Credits: Adobe

Quest’oggi, infatti, andremo a svelarti un trucchetto formidabile per risolvere il problema una volta per tutte. Riesci ad immaginare di che cosa stiamo parlando? Ebbene, non ti serviranno il solito aceto ed il classico alcool, ma degli altri ‘ingredienti’ spesso sottovalutati. Sei curioso di saperne subito di più? Allora basta perdere altro tempo prezioso e cominciamo!

Non l’aceto e nemmeno l’alcool: usa questo per pulire i vetri

Aceto ed alcool sono sicuramente dei validi alleati per fare le pulizie di casa. Come abbiamo spesso ricordato anche all’interno di alcuni nostri precedenti articoli, possono essere di grande aiuto per pulire ed igienizzare la cucina ed il bagno e creare dei detergenti fai da te economici ed efficaci al cento per cento. Se, però, devi pulire i vetri delle finestre e vuoi utilizzare un metodo ancora più incredibile lascia perdere questi ‘ingredienti’ comuni e prova a fare come sto per dirti. Il risultato finale ti lascerà di sicuri senza parole. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi. Pazzesco!

Così non avrai più gli aloni

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, quest’oggi andremo a svelare dei metodi alternativi al classico aceto ed al solito alcool per pulire i vetri delle finestre e non solo. Per quanto questi siano infatti dei rimedi molto efficaci, sono altri gli ‘ingredienti’ imbattibili a tale scopo. Sai già di che cosa stiamo parlando? Continua subito a leggere il nostro articolo e lo scoprirai.

Pulire i vetri
Pulire vetri arancia. Credits: Pixabay

Forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma per pulire i vetri è molto efficace utilizzare il detersivo per i piatti. In alternativa, puoi anche provare a ricorrere all’amido o al talco. Vedrai, questi due ‘ingredienti’ saranno un vero portento ed elimineranno per sempre ogni traccia di alone. E che cosa dire, invece, delle bucce di arance e mandarini? In pochi lo sanno, ma possono rivelarsi dei validi alleati nella pulizia delle finestre. In particolare, lasciale essiccare e poi aggiungile all’interno di un contenitore spray con dentro acqua e sale. In questo modo, otterrai un detergente fatto in casa profumato e naturale da poter usare sia sui vetri che sulle superfici in acciaio. Il risultato finale è garantito. Provare per credere! E ricorda: per una brillantezza senza precedenti asciuga tutto con dei fogli di carta di giornale. Così gli aloni saranno solo un lontano ricordo!

Ultime ricette

More Recipes Like This