Attenzione a questo errore quando sbucci le patate: molti sbagliano, ti spiego perché

Must Try

Che sia estate o inverno, le patate non mancano mai a tavola: attenzione a questo errore quando le sbucci, molti sbagliano, ti spiego perché

Un ingrediente che ci costa poco, è nutriente e ci permette di preparare ricette di ogni tipo. Tutti amiamo le patate e il loro sapore delicato che si sposa benissimo a qualsiasi preparazione decidiamo di destinarle. Forse è uno dei cibi preferiti dei nostri bimbi e per questo, che sia estate o inverno, non le facciamo mancare mai a tavola. Attenzione a questo errore quando sbucci le patate: molti sbagliano, ti spiego perché.

errore patate
attenzione errore patate (credits pixabay)

A dimostrazione del fatto che ci possiamo preparare davvero di tutto vi ricordiamo due delle nostre ricette preferite a base di questo ingrediente. Una è la frittata di patate, perfetta a cena, che fa impazzire grandi e piccini. La seconda è un contorno sano e nutriente ma sfiziosissimo che prevede l’aggiunta di carote: un vero trionfo di aromi e bontà.

Andiamo, però, a vedere dov’è che molti sbagliano quando utilizzano questo alimento. Forse lo hai fatto anche tu senza pensarci, ti spieghiamo perché è un errore da evitare.

Quando sbucci le patate attento a questo errore: perché è sbagliato

Ovviamente, in base alla ricetta che intendiamo preparare, sbucceremo le patate prima o dopo a seconda delle necessità. Ad esempio, se dobbiamo lessarle, molti preferiscono lasciare la buccia e rimuoverla solo una volta tenere. Parliamo, però, di quando invece ci serve sbucciarle prima di cuocerle, come per preparare quelle fritte o le classiche al forno. Anche voi commettete questo errore molto comune? Ecco perché andrebbe evitato.

errore patate
attenzione sbucciare patate (credits pixabay)

Ebbene, di sicuro chi ha dimestichezza con questo ingrediente sa bene che, se procediamo a sbucciarle mentre sono “asciutte”, questa operazione diventa molto più semplice. La lama del coltello o il pela patate scivola senza problemi. Bagnate, invece, la questione si fa più spinosa e complicata, perché la buccia si “ammorbidisce”.

Quindi, ecco che molti decidono di semplificare le cose. Come? Sbucciando le patate senza lavarle prima e procedendo a sciacquarle solo dopo, quando ormai sono pelate. Il problema a cui andiamo incontro, però, è il seguente. La buccia delle patate è ricoperta non solo di terra, ma anche di batteri e vari che vanno a contaminare la lama del coltello. Sbucciando le patate senza lavarle rischiamo di trasferire questi batteri all’ingrediente spesso, fino a questo momento protetto dall’involucro esterno. Per questo motivo, anche se diventa più complicato, è meglio lavare le patate prima di sbucciarle. Possiamo comunque usare un canovaccio o della carta assorbente per tamponare una parte dell’acqua così da semplificarci il lavoro.

Questo è lo stesso motivo per cui le patate vanno lavate prima di essere lessate, anche se intendiamo immergerle con tutta la buccia: l’acqua sarà contaminata, altrimenti, dal terriccio e dal resto delle sostanze attaccate alla superficie.

Ultime ricette

More Recipes Like This