Il metodo per conservare a lungo le noci: niente sacchetto o cestino, dove riporle

Must Try

La frutta secca è una squisitezza di questo periodo: il metodo per conservare a lungo le noci, niente sacchetto o cestino, dove riporle

Siamo arrivati alla stagione autunnale, quel periodo dell’anno che precede l’inverno ed è caratterizzato da ingredienti gustosi, nutrienti e profumati da utilizzare in infiniti modi, tutti squisiti. Alcuni alimenti sono caratteristici di questi mesi dell’anno e non ce li facciamo mai mancare in dispensa. Il metodo per conservare a lungo le noci: niente sacchetto o cestino, dove riporle.

noci conservare
metodo conservare noci (credits pixabay)

Partendo da questa tipologia di frutta secca si preparano davvero prelibatezze di ogni genere, come il classico pesto di noci che ci fa così impazzire. Noi vi abbiamo spiegato tutti i passaggi per renderlo davvero perfetto quando decidiamo di realizzarlo a casa con le nostre mani.

Ovviamente, per essere buona, una pietanza dev’essere preparata con gli ingredienti giusti. Per questo vi abbiamo anche svelato come riconoscere le noci migliori quando decidiamo di acquistarle: facendo attenzione a questi dettagli non potrete sbagliare! Ora, però, è il momento di capire come conservarle al meglio.

Come conservare a lungo le noci: niente cestino o sacchetto, fai così

Quando acquistiamo le noci solitamente ne prendiamo una bella quantità poiché sappiamo che durano a lungo e vogliamo fare il pieno finché possibile. Se vogliamo gustarle al “naturale”, quindi semplicemente rompendo il guscio per mangiare il gheriglio è importante che restino fresche a lungo.

E come fare per assicurarci che questo avvenga? Di solito le teniamo in un cesto di vimini o nel sacchetto di plastica in cui le abbiamo acquistata, ma in realtà c’è un metodo molto diverso ma davvero efficace per conservarle a lungo: scopriamolo!

noci conservare
come conservare noci (credits pixabay)

La cosa fondamentale affinché le noci non marciscano e si rovinino è la temperatura. Non dobbiamo tenerle in una zona della casa che sia calda o umida. Occorre un luogo fresco, asciutto e riparato dai raggi del sole.

Allo stesso tempo, però, per evitare che si secchino, non possiamo lasciarle esposte all’aria aperta. La soluzione? Un canovaccio o un panno di cotone! Andremo a sistemare le noci al centro e solleveremo il lembi a formare una sorta di fagotto. Andremo quindi a sistemare il fagotto in dispensa o comunque nella zona migliore in base alla temperatura. Attenzione, però, non dovete poggiarlo sul pavimento ma appenderlo per evitare sempre contaminazioni o sbalzi di temperatura.

Vi consigliamo, inoltre, di non riversare tutte le noci in un unico fagotto se si tratta di una grande quantità o rischieremo che si schiaccino e rovinino a vicenda. Meglio fare tanti piccoli sacchetti. In questo modo resteranno fresche e gustose anche un paio di mesi. Un metodo tanto semplice quanto efficace, di sicuro da provare!

Ultime ricette

More Recipes Like This