Zuppa di cavolo nero: come prepararla senza sbagliare neanche un passaggio

Must Try

Zuppa di cavolo nero: come prepararla senza sbagliare neanche un passaggio, ecco tutto il procedimento, sarà deliziosa e genuina.

Tra i piatti che davvero non possono mancare sulle nostre tavole nel periodo autunnale, ci sono sicuramente zuppe e minestre, pietanze calde e nutrienti che ci permettono di contrastare le temperature che si abbassano e i vari malanni stagionali che cominciano a presentarsi.

Zuppa di cavolo nero
Zuppa cavolo ricetta (credits: Pixabay)

Sicuramente la zucca è tra gli ingredienti tipici di questo periodo e la si può utilizzare in tante preparazioni, comprese zuppe e vellutate a dir poco deliziose, oltre che sane e genuine. Stesso discorso per i funghi, che si prestano a tante preparazioni, dai primi piatti ai contorni, passando per minestre e zuppe. Anche il cavolo è uno degli ingredienti dell’autunno. C’è il cavolfiore classico, ma anche il cavolo viola e quello nero, oltre ai broccoli, che pure si possono usare in tante ricette e si possono anche mangiare crudi volendo. Il cavolo è un altro ingrediente che si presta a tante preparazioni, ma avete mai assaggiato la zuppa di cavolo nero? E’ particolarmente sana e genuina ed è anche molto gustosa, soprattutto nella ricetta tipicamente toscana che stiamo per proporvi. Siete curiosi di sapere come si fa?

Zuppa di cavolo nero: ecco il procedimento passo per passo, è un piatto sano e squisito

Il cavolo nero è una delle varianti del cavolfiore, ha un colore che va nel verde scuro ed è un ortaggio ricco di proprietà benefiche per l’organismo. E’ ricco di sali minerali e fa bene perché depura l’organismo, oltre ad avere proprietà antiossidanti e decongestionanti. Ma avete mai provato la zuppa a base di questo ortaggio? E’ una vera delizia ed è resa ancora più sana e genuina dalla presenza dei fagioli bianchi, che nella ricetta toscana sono gli altri protagonisti del piatto. Ma non è tutto, perché con l’aggiunta di un ‘tocco speciale’ dato dalla pancetta, diventa un piatto da leccarsi i baffi.

Zuppa cavolo nero
Zuppa cavolo fagioli (credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio:

  • 1 cespo di cavolo nero
  • 350 g di fagioli tondini o cannellini
  • trito di sedano, carota e cipolla
  • 150 g di pancetta a cubetti
  • olio
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa fate rosolare in una pentola con l’olio il trito di sedano, carota e cipolla insieme all’aglio e alla pancetta a cubetti. A questo punto versate in pentola anche i fagioli che avrete precedentemente lessato (potete usare anche direttamente quelli in scatola già lessati) e aggiungete dell’acqua, facendo cuocere per qualche minuto. Togliete l’aglio e versate ora anche il cavolo nero tutto sminuzzato in maniera grossolana. Coprite con l’acqua, aggiustate di sale e cuocete per circa 45 minuti, finché la zuppa non avrà la giusta consistenza. Potrete mangiarla col pane tostato o con la pasta, o ancora col riso. Sarà deliziosa!!

Ultime ricette

More Recipes Like This