E’ una scorta utilissima per l’inverno: ecco come preparare il dado vegetale con le tue mani

Must Try

E’ una scorta utilissima per l’inverno: ecco come preparare il dado vegetale con le tue mani, il procedimento passo per passo.

Quando arriva l’inverno capita spesso di avere voglia di un piatto caldo come una zuppa nutriente oppure un minestrone di verdure o ancora un brodino da mangiare con la pasta o anche semplicemente da bere quando fuori fa freddo e si sente il bisogno di riscaldarsi. Sono questi i piatti più diffusi nel periodo invernale, ma sono comunque pietanze che richiedono una preparazione piuttosto articolata e dei tempi di cottura medio-lunghi.

Scorta utilissima per l'inverno
Dado scorta inverno (Credits: Adobe Stock)

Ecco perché a volte è utile avere in casa il dado vegetale, che ci permette di realizzare una pasta in brodo in pochi minuti, senza dover rispettare i tempi di cottura delle verdure come accade con il brodo vegetale fresco. Con un semplice dado, infatti, dovrete attendere solo la cottura della pasta e potrete già portare il vostro brodo in tavola. Non solo, perché potrete anche insaporire le vostre minestre o le vostre zuppe, per non parlare poi dei risotti.  Questa è sicuramente una comodità, ma non sempre è la scelta migliore, anche perché il dado contiene comunque dei conservanti e non se ne può abusare. Come fare, allora? Una soluzione c’è, ed è anche molto semplice: dovrete preparare il dado in casa! Ci avete mai pensato? Se lo fate, avrete un’ottima scorta per tutto l’inverno. La preparazione è semplice, forse più di quanto possiate immaginare: scopriamola insieme!

E’ una scorta utilissima per l’inverno: ecco come preparare il dado vegetale in casa, è molto semplice

Avete mai pensato di preparare il dado vegetale in casa? E’ una ricetta facile che vi permette di tenere in freezer una vera e propria scorta per affrontare l’inverno nel migliore dei modi, avendo sempre la possibilità di fare un brodino caldo anche all’ultimo secondo con verdure fresche e non con un prodotto confezionato come quello che di solito si acquista al supermercato. Ma come si fa a realizzare dei veri e propri dadi da conservare? E più facile di quanto possiate immaginare.

Scorta utilissima inverno
Dado fatto casa (credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio:

  • 1 gambo di sedano
  • 1 patata
  • 1 zucchina
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 130 g di sale

Il procedimento è semplice. Tagliate tutte le verdure a tocchetti molto piccoli, poi mettetele in padella con olio e sale e fatele cuocere circa 20 minuti, così da farle ammorbidire tutte, poi trasferitele in un mixer e frullate tutto per bene. Rimettete la crema in padella e fatela cuocere altri 5-10 minuti girando sempre, così da farla addensare, poi trasferitela su una teglia con carta da forno dandole una forma rettangolare e tenetela 12 ore in freezer, così da farla diventare solida. A questo punto dovrete solo tagliare il composto e formare i vostri dadi. Mettete ognuno nella carta da forno e conservateli in un contenitore in freezer per poi usarli al momento opportuno.

Ultime ricette

More Recipes Like This