Le hai sempre buttate via ma non lo farai più quando scoprirai quanto sono utili

Must Try

Fino ad ora le hai sempre buttate via, ma non lo farai più quando scoprirai quanto sono utili: chi lo avrebbe mai detto!

Dei tanti ingredienti che teniamo in frigo e in dispensa spesso ne sprechiamo delle parti convinti che non siano utilizzabili e che non possano servirci a granché. Spesso e volentieri, però, ci sbagliamo e oggi ve ne daremo una dimostrazione. Le hai sempre buttate via ma non lo farai più quando scoprirai quanto sono utili!

buttate utili
buttate spreco utili (credits adobe)

Non è la prima volta che parliamo di come riutilizzare prodotti di ogni genere, spesso considerati solo uno scarto inutile. Ricordate quando vi abbiamo fatto l’esempio del latte scaduto? Ma anche di come servivi, perfino, dei fondi di caffè in modo furbissimo e geniale: lo avreste mai immaginato?

Oggi scopriremo perché è un vero spreco buttare questa componente di un ingrediente molto amato e insostituibile!

Se le hai buttate via è un peccato: ti torneranno utili così

Di cosa stiamo parlando? Di sicuro ve lo state chiedendo e soprattutto vi state domandando se sia davvero possibile considerare uno “scarto” un vero e proprio ingrediente. Ebbene, la risposta è sì e vi lasceremo a bocca aperta: provate una volta e non rinuncerete più a questo trucco geniale.

Siete pronti a scoprire di che si tratta? Sveliamo subito il mistero, allora e poi vediamo come occorre procedere. Anche voi buttate via le bucce di cipolla? Che spreco! Una volta che vi spiegheremo come possono tornarvi utili ci penserete due volte!

bucce cipolle buttate
spreco buttate bucce (credits pixabay)

Le bucce di cipolle contengono una serie di proprietà nutrienti eccezionali e, come se non bastasse, sono aromatiche e saporite, perfette per aggiungere un tocco di gusto unico ed eccezionale alle nostre pietanze. Che si tratti di zuppe, brodi, rustici, impasti, basterà seguire pochi e semplici passaggi e vedrete che spettacolo!

Per prima cosa lavatele. Sì, sembra complicato visto che sono sottili, ma se sarete delicati non sarà un problema. Andate quindi a tamponarle con della carta assorbente in modo da eliminare l’acqua in eccesso. Ve ne servirà una bella quantità, quindi tenetela da parte ogni volta che usate questo ingrediente.

Andiamo ora a disporle su di una teglia foderata di carta da forno. Procediamo a cuocerle a 120 gradi il tempo necessario a renderle croccanti e ben dorate. Saranno pronte quando, stingendole tra le mani, si sbricioleranno. A questo punto riversatele in una ciotola e pestatele per ridurle in polvere. Avrete ottenuto così una spezia deliziosa con cui condire i vostri piatti senza spendere nemmeno un soldo. Tutti vorranno sapere qual è il segreto delle vostre pietanze, aromatiche e deliziose. Geniale, non trovate?

Consiglio extra: potete usare le bucce di qualsiasi tipo di cipolla.

Ultime ricette

More Recipes Like This