Le polpette di patate sono la cena più semplice e sfiziosa che tu possa preparare

Must Try

La cena più semplice e sfiziosa che tu possa preparare: la ricetta irresistibile e semplicissima delle polpette di patate

Sono una squisitezza che riesce a far felice tutta la famiglia! Una ricetta semplicissima e irresistibile che ci costerà solo pochi euro ma ci permetterà di servire a tavola un piatto saporito e nutriente. Le polpette di patate sono la cena più semplice e sfiziosa che tu possa preparare.

polpette patate
ricetta polpette patate (credits adobe)

Quando decidiamo di usare le patate per i nostri piatti andiamo sempre a colpo sicuro. Che si tratti della classica pasta alla napoletana, di questa frittata paradisiaca, ma anche del contorno per eccezione, il purè, che noi abbiamo reso super cremoso senza bisogno del latte.

La ricetta di oggi è altrettanto sfiziosa, originale e saporita e diventerà la cena preferita di tutti: basta un morso a queste polpette per perdere la testa!

Polpette di patate: come si preparano, la tua cena sarà un successone

Cosa ci occorre:

  • un chilo di patate;
  • 2 uova + 2 per la panatura;
  • pangrattato quanto basta;
  • parmigiano grattugiato quanto basta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • prezzemolo fresco quanto basta;
  • 200 grammi di formaggio a scelto (tipo Asiago);
  • 200 grammi di affettati a scelta (tipo prosciutto a cubetti).

Per prima cosa andiamo a sbollentare le patate in acqua salata e una volta tenere sbucciamole e schiacciamole riducendole in purea. Uniamo le due uova leggermente sbattute con sale e pepe e iniziamo ad amalgamare. Accorpiamo anche il parmigiano grattugiato e il prezzemolo fresco che dobbiamo lavare, asciugare e tritare per bene.

Se il composto risultasse troppo liquido spolverate con un po’ di pangrattato. Al composto uniamo anche il formaggio a pezzetti e gli affettati a cubetti che abbiamo scelto di usare (possiamo mischiarli). Prendiamo una quantità di impasto con le mani umide e formiamo le nostre polpette.

patate polpette
preparare polpette patate (credits pixabay)

In un recipiente rompiamo le altre due uova e in un secondo versiamo il pangrattato. Immergiamo le polpette prima nel composto di uova e poi rotoliamole nel pangrattato per impanarle per bene. Se volete friggerle ripetete per due volte così da ottenere una crosticina perfetta e croccante che non si rompa in cottura.

Scegliamo ora il metodo con cui vogliamo cuocerle: fritte o al forno. Nel primo caso scaldiamo l’olio in una padella antiaderente e lasciamole dorare, poi sgoccioliamo sulla carta assorbente e condiamo con il sale. Al forno, invece, basterà disporle su di una teglia foderata e impostare a 180 gradi. Un quarto d’ora dovrebbe essere sufficiente a dorarle per bene. In entrambi i casi sono squisite, filanti e ripiene, davvero gustosissime.

Consiglio extra: con la stessa ricetta puoi preparare il polpettone! Puoi anche aggiungere le verdure che ti piacciono o altri ingredienti per farcire, la tua cena sarà un capolavoro.

Ultime ricette

More Recipes Like This