Sarà la merenda preferita dei tuoi bimbi: treccia soffice e ripiena di marmellata, che delizia!

Must Try

Soffice e morbidissima, ripiena di marmellata: questa treccia sarà la merenda preferita dei tuoi bimbi, che delizia!

Sembra uscita da una pasticceria ed è così golosa che farà innamorare i bambini ma anche i grandi. Una preparazione all’apparenza complessa che si rivelerà, invece, davvero di una semplicità incredibile. Sarà la merenda preferita dei tuoi bimbi: treccia soffice e ripiena di marmellata, che delizia!

treccia marmellata
ricetta treccia marmellata (Credits adobe)

Sono moltissimi i dolci che possiamo preparare in questo periodo, con il freddo che ormai la fa da padrone. Accendere il forno è una consolazione e per questo non dovete perdervi le altre delizie che abbiamo pensato per voi. Come la crostata all’arancia, profumata come nessun’altra, che sarà un dessert da sogno. O questa torta di mele, cremosa come poche e golosissima, perfetta anche a colazione!

Oggi, però, ci dedicheremo a questa treccia irresistibile, da farcire con la marmellata o la confettura che preferiamo: deliziosa!

Treccia alla marmellata: golosa e semplicissima, una vera delizia!

Vediamo subito quali ingredienti ci servono:

  • 300 grammi di farina;
  • 40 grammi di burro;
  • 100 grammi di zucchero + per la copertura;
  • 1 panetto di lievito di birra;
  • 2 uova + 1 per la copertura;
  • 100 ml di latte.

Per prima cosa ricordate di usare tutti gli ingredienti a temperatura e il latte appena tiepido. Iniziamo portando a fondere il burro a bagnomaria mentre sciogliamo il lievito nel latte insieme allo zucchero, mescolando per bene. A parte rompiamo e montiamo le uova.

In una ciotola capiente riversiamo il composto di latte, lievito e zucchero e accorpiamo poco alla volta la farina. Procediamo aggiungendo il burro fuso e poi le uova. Impastiamo a lungo fino a quando il nostro panetto non sarà soffice ed elastico. Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

uova treccia
treccia dolce uova (credits pixabay)

Prendiamo il panetto e dividiamolo in tre porzioni. Da ogni porzione ricaviamo dei filoncini, come dei salamini. Intrecciamoli a formare la nostra treccia e sistemiamola in uno stampo  o una teglia che avremo foderato con la carta da forno. Di nuovo copriamo e lasciamo lievitare per circa mezz’ora.

Intanto sbattiamo l’ultimo uovo. Una volta lievitata la treccia andiamo a spennellare la superficie con l’uovo e spolveriamo la superficie con lo zucchero. Portiamo in forno a 170 gradi e lasciamo cuocere per circa mezz’ora. A questo punto vi consigliamo di spegnere il forno e aprire lo sportello, così da iniziare ad intiepidire la treccia.

Una volta freddo il forno potrete tirare fuori la treccia e lasciarla raffreddare a temperatura. Non rimane che tagliare a fette e ricoprire con la marmellata o la confettura che vogliamo. Possiamo garantirvi che anche da sola è una delizia, soffice come nessun’altra e golosissima!

Consiglio extra: anche calda è squisita, potete gustarla appena sfornata facendo solo attenzione a non scottarvi.

Ultime ricette

More Recipes Like This